Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Edith Wharton. L’età dell’innocenza

8,00

1 Libro
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 14.5×21
Pagine: 310
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Copertina: Very good (In buona condizione)
Anno: 1993
Editore: Edizione CDE (1993)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: 143156

1 disponibili

COD: 143156 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Il tema fondamentale dell’arte letteraria di Edith Wharton e’ la difficolta’, se non l’impossibilita’, di essere donna libera – libera nei sentimenti oltre che nei comportamenti – in un mondo rigidamente condizionato dagli obblighi sociali. Le tenere eppure volitive protagoniste dei romanzi di Edith Warthon sono esseri superiori, anelanti ad affermare la propria personalita’ e individualita’, disposte ad affrontare molto, se non tutto, in nome della liberta’ di amare l’uomo che hanno scelto. Ma la societa’ non lo consente, le sue strutture rigide, le sue convenzioni ipocrite, i suoi pettegolezzi spietati non lo consentono. E non e’ mai la donna a cedere, a rinunciare: e’ l’uomo, incapace di affrontare la dura realta’ dell’ostracismo sociale. Cosi’ in questo appassionante romanzo, il lettore segue il triste naufragio dell’amore tra la bellissima, ‘ribelle’ Ellen Olenska e il solido, ordinato Newland Archer, e l’inesorabile condanna dei due alla separazione, alla solitudine del mondo, il grande mondo dell’aristocrazia newyorchese di fine secolo. Solitudine in un mondo pure animatissimo e dorato, che quasi certamente fu la solitudine spirituale dell’autrice stessa che, nelle magnifiche costruzioni dei suoi romanzi, sembra provarsi a raccontare e svelare pubblicamente la pena della propria malinconica vicenda di donna innamorata di un amore impossibile, in una societa’ che tace quando vuole fingere di non capire e parla inesorabilmente quando intende proibire.

Edith Wharton. L’età dell’innocenza
Titolo: L’età dell’innocenza
Autore: Edith Wharton
1 Libro
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 14.5×21
Pagine: 310
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Copertina: Very good (In buona condizione)
Anno: 1993
Editore: Edizione CDE (1993)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: 143156

Note:
Edith Newbold Wharton (New York 1862 – Saint-Brice, Francia, 1937), appartenente ad una famiglia dell’alta borghesia, nella sua giovinezza vide, a New York e a Boston, l’aristocrazia del nome e dell’educazione sopraffatta dall’aristocrazia del denaro. Rimasta presto vedova, si stabili’ in Francia, facendo numerosi viaggi in Europa, e fu anche in Italia. I suoi romanzi piu’ noti, oltre a ‘L’eta’ dell’innocenza’ (1920), sono: ‘La casa dell’allegria’ (1905), ‘Un caso terribile: Ethan Frome’ (1911) e ‘Le usanze del paese’ (1923)