Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Ernst H. Gombrich. La Storia dell’Arte (Libro)

Descrizione

“La storia dell’arte” è il libro sull’arte più famoso e popolare mai pubblicato. Per oltre cinquant’anni è rimasto un’ineguagliata introduzione alla materia, dalle pitture rupestri all’arte sperimentale contemporanea. In tutto il mondo lettori di ogni età e formazione hanno trovalo in Gombrich un vero maestro, capace di coniugare cultura e sapienza con il raro dono di comunicare in modo diretto l’amore profondo per i capolavori che descrive.
“La storia dell’arte” deve la sua ininterrotta popolarità a una scrittura semplice e immediata, oltre che all’esemplare chiarezza narrativa del suo autore. Lo scopo, come direbbe Gombrich, è di consentire al lettore di “far fronte, senza smarrirsi, alla gran messe di nomi, periodi e stili che affollano le pagine delle opere più ambiziose” e grazie alla profonda conoscenza della psicologia delle arti visive, egli ci prospetta la storia dell’arte come “una continua tessitura e trasformazione di tradizioni, dove ogni lavoro accenna al futuro e ricorda il passato”, “una catena vivente che collega ancora l’arte dei nostri giorni a quella dell’età delle piramidi”. Il nuovo formato tascabile di quest’opera ormai classica intende rinnovarne il successo trionfale tra le future generazioni e riaffermarla quale scelta prioritaria per coloro che si avvicinano per la prima volta all’arte.

Dettagli prodotto
di Ernst H. Gombrich (Autore), M. L. Spaziani (Traduttore)
Copertina flessibile: 1046 pagine
Editore: Phaidon (1 gennaio 2008)
Collana: Phaidon
Lingua: Italiano
ISBN-10: 0714898910
ISBN-13: 978-0714898919
Peso di spedizione: 699 g