Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

In movimento e in posa. Album dei comunisti italiani

39,00

Acquista su Amazon:
In movimento e in posa. Album dei comunisti italiani. Ediz. illustrata
di Marco Delogu (a cura di), Francesco Giasi (a cura di)
Editore: Marsilio; Illustrated edizione (30 settembre 2021)
Lingua: Italiano
Copertina rigida: 280 pagine
ISBN-10: 8829711705
ISBN-13: 978-8829711703
Peso articolo: 1.53 kg
Dimensioni: 23.4 x 3.2 x 28 cm

 

Descrizione

Un’accurata selezione di fotografie scattate tra il 1921 e il 1991 racconta l’intera storia del Partito comunista a cent’anni dalla sua nascita.
Le immagini provengono dall’archivio fotografico del PCI, recentemente ordinato e inventariato, e da numerosi archivi pubblici e privati, italiani ed esteri.
Accanto a molte fotografie inedite, si ritroveranno le immagini che hanno contribuito a costruire la rappresentazione e l’autorappresentazione visiva del PCI sulla stampa e nella propaganda, insieme agli scatti dei grandi fotografi.
I singoli e la moltitudine, , volti e, luoghi, , simboli e, riti, , drammi collettivi e le feste, le lotte e le mobilitazioni di diverse generazioni di militanti ci restituiscono innumerevoli tratti del Novecento italiano.
Un libro sul passato della politica affidato a una sequenza di fotografie in grado di documentare e raccontare le tensioni, le tragedie, le passioni, , “momenti di vita intensamente collettiva” che hanno segnato la storia nazionale e mondiale del XX secolo: il fascismo, la guerra, la Resistenza, la ricostruzione, , mutamenti globali avvenuti tra gli anni sessanta e ottanta.

Acquista su Amazon:
In movimento e in posa. Album dei comunisti italiani. Ediz. illustrata
di Marco Delogu (a cura di), Francesco Giasi (a cura di)
Editore: Marsilio; Illustrated edizione (30 settembre 2021)
Lingua: Italiano
Copertina rigida: 280 pagine
ISBN-10: 8829711705
ISBN-13: 978-8829711703
Peso articolo: 1.53 kg
Dimensioni: 23.4 x 3.2 x 28 cm

Marco Delogu (1960) è fotografo e autore di oltre venti libri. Fondatore e direttore artistico del FotoGrafia. Festival internazionale di Roma, dal 2015 al 2019 ha diretto l’Istituto Italiano di Cultura di Londra.

Francesco Giasi (1971) è direttore della Fondazione Gramsci. Studioso del pensiero politico, è autore di saggi sulla storia del comunismo e sulla storia degli intellettuali e della cultura italiana del Novecento.