Johann Wolfgang Goethe. Viaggio in Italia (I Meridiani)

Johann Wolfgang Goethe. Viaggio in Italia (I Meridiani)

25,00

Johann Wolfgang von Goethe. Viaggio in Italia (I Meridiani)
Titolo: Viaggio in Italia (I Meridiani)
Autore: Johann Wolfgang von Goethe
1 Volume
Formato: Copertina rigida con sopracoperta in vinile e custodia in cartone
Dimensioni: 11×17,5
Pagine: 850
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Copertina: Excellent (Quasi nuovo)
Editore: Arnoldo Mondadori Editore (1987)
Edizione/Collana/Serie/Numero: I Meridiani
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa, Prosa
Codice: 00229815

1 disponibili

Descrizione

Attraversando il Brennero nel 1786 il trentasettenne Goethe realizzava finalmente il suo sogno: il Grand Tour in Italia, un’esperienza di gran moda alla fine del Settecento. I due anni del soggiorno italiano, i più felici della sua vita, segnarono un momento di rinascita nella ricerca di perfezione come intellettuale e artista. A quasi trent’anni di distanza, nel 1816, Goethe diede alle stampe la prima parte del Viaggio in Italia, scritto rielaborando materiale privato, lettere, diari, appunti: una testimonianza unica di una straordinaria personalità letteraria e dell’eccezionale clima culturale del tempo, tra echi neoclassici e suggestioni preromantiche.

Johann Wolfgang von Goethe. Viaggio in Italia (I Meridiani)
Titolo: Viaggio in Italia (I Meridiani)
Autore: Johann Wolfgang von Goethe
1 Volume
Formato: Copertina rigida con sopracoperta in vinile e custodia in cartone
Dimensioni: 11×17,5
Pagine: 850
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Copertina: Excellent (Quasi nuovo)
Editore: Arnoldo Mondadori Editore (1987)
Edizione/Collana/Serie/Numero: I Meridiani
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa, Prosa
Codice: 00229815

Note:
Francoforte sul Meno 1749 – Weimar 1832. Tra i massimi scrittori e uomini di cultura tedeschi, con I dolori del giovane Werther (1774) fu esponente di spicco dello “Sturm und Drang”, per approdare poi a un più composto classicismo. Tra le sue opere i romanzi dedicati a Wilhelm Meister, Le affinità elettive (1809), il Faust (1808 e 1832), il Viaggio in Italia e una ricchissima produzione poetica.