Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Lalla Romano. Le parole tra noi leggere

Lalla Romano. Le parole tra noi leggere

5,00

Lalla Romano. Le parole tra noi leggere
Titolo: Le parole tra noi leggere
Autore: Lalla Romano
1 Volume
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 14×22
Pagine: 270
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Einaudi (1969)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN314

1 disponibili

COD: TDN314 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Si puo’ ‘raccontare’ il rapporto tra una madre e un figlio, un legame tanto piu’ difficile e sconcertante quando chi scrive e’ uno dei protagonisti della ‘storia’?
Si puo’ soprattutto farlo senza ‘sottostare al ricatto della cosidetta realta”?
A queste domande risponde Lalla Romano con il suo nuovo libro, che segue ‘La penombra che abbiamo attraversato’, il romanzo sin qui piu’ fortunato, per critica e pubblico, di questa scrittrice.
Nella ‘Penombra’ prevalevano gli accenti di una ‘pietas’ familiare, un tono di elegia, un guardare a se’ e agli altri con quell’indulgenza che gli anni trascorsi e la loro memoria portano con se’.
‘Le parole tra noi leggere’ e’ invece un’indagine a distanza ravvicinata.
Una madre vuole comprendere suo figlio, ne avverte tutto il segreto, e’ affascinata dalla sua personalita’ complessa e istintivamente libera, lo sente al tempo stesso affine e diverso; il libro e’ un ‘giornale intimo’ che si avvale di una documentazione tutta genuina.
Non v’e’ finzione, non evasione romanzesca, ma un rivivere, e un reinterpretare – spesso con ironia, sempre con freschezza e autenticita’ – un rapporto unico e insostituibile.
Il che non vuol dire che il racconto della Romano pecchi di scientificita’ o freddezza: anche quando l’analisi si fa piu’ sottile e (saremmo tentati di dire) il referto e’ piu’ frammentario, la Romano lo investe di pienezza vitale, di liberta’ inventiva.
Il discorso, che ha un suo ritmo incalzante, e’ spesso divertito, e sempre fitto di ripensamenti, di interrogativi che coinvolgono ognuno di noi.

Lalla Romano. Le parole tra noi leggere
Titolo: Le parole tra noi leggere
Autore: Lalla Romano
1 Volume
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 14×22
Pagine: 270
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Einaudi (1969)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN314

Note:
Lalla Romano e’ nata a Demonte, presso Cuneo. Ha esordito come crittica d’arte, ed e’ passata alla poesia nel 1941 con ‘Fiore’. La sua prima prova narrativa e’ segnata da ‘Le metamorfosi’ (1951); seguirono ‘L’autunno’ (1955) e due romanzi, ‘Maria’ (1953, Premio Veillon) e ‘Tetto Murato’ (1957, Premio Pavese per un inedito). Dopo un libro di viaggi, ‘Diario di Grecia’ (1960), la Romano e’ tornata al romanzo con ‘L’uomo che parlava solo’ (1961) e ‘La penombra che abbiamo attraversato’, apparso nel 1964.