Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Louis Bromfield. Il destino di Anna Bolton

6,00

1 Libro
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 11×18
Pagine: 240
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (In condizioni appena sufficienti)
Anno: 1948
Editore: Arnoldo Mondadori Editore (1948)
Edizione/Collana/Serie/Numero: Biblioteca Moderna Mondadori
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN1240

1 disponibili

Descrizione

Louis Bromfield cura particolarmente la psicologia femminile, e i suoi romanzi sono quasi sempre accentrati intorno a una o piu’ figure di donna. E anche ne ‘Il destino di Anna Bolton’ Bromfield narra la storia di una signora inglese che si trovava in terra di Francia durante l’invasione, costretta a mutare la sua brillante vita di lusso e di feste in una modesta e umile esistenza, fatta di carita’ e di affetto per il prossimo. Ma cio’ che determina in lei un grande cambiamento e’ l’amore per un uomo e per suo figlio, incontrati in circostanze drammatiche durante un bombardamento aereo. E’ appunto nel disordine della sconfitta, dell’occupazione, in un’atmosfera di passioni e di egoismo, che si incontrano questi due esseri diversi e, sotto un certo aspetto, opposti, ma uniti dall’amore di una piccola fragile creatura. L’autore e’ riuscito, attraverso un’abile esperienza di narratore, a creare una vicenda ricca di interesse, profondamente umana e che rappresenta, indubbiamente, uno dei suoi piu’ significativi romanzi

Louis Bromfield. Il destino di Anna Bolton
Titolo: Il destino di Anna Bolton
Autore: Louis Bromfield
1 Libro
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 11×18
Pagine: 240
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (In condizioni appena sufficienti)
Anno: 1948
Editore: Arnoldo Mondadori Editore (1948)
Edizione/Collana/Serie/Numero: Biblioteca Moderna Mondadori
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN1240

Louis Bromfield (1896-1956) e’ l’autore de ‘La grande pioggia’, pubblicato nel 1937, che lo ha reso celebre in tutto il mondo. Ma altri suoi libri, di ambiente esotico, hanno avuto successo internazionale di pubblico, basta ricordare: ‘La Fattoria’ (1933), ‘Notti a Bombay’ (1940), ‘Selvaggio e’ il fiume’ (1941), ‘Mrs. Parkington’ (1943). Non meno fortunati sono stati anche i romanzi: ‘L’uomo che amava la morte’ e ‘Colorado’.