Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Luca Goldoni. Buon proseguimento

9,00

1 Libro
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 14×22.5
Pagine: 202
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Confezione: Excellent (Quasi nuovo)
Anno: 1994
Editore: Rizzoli (1994)
Lingua: Italiano
EAN/ISBN/ASIN Cod: 9788817843553

1 disponibili

COD: 9788817843553 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Dopo una fortunatissima scorribanda nel regno della storia, nel corso della quale con sorridente ironia e raffinato spirito dissacratorio ha raccontato vizi e virtu’ di personaggi come Maria Luigia (la moglie-computer di Napoleone), Messalina (la bomba sexi dell’impero romano) e del duce (scisso nelle distinti e complementari personalita’ di ‘Benito’ e di ‘Mussolini’, spesso in conflitto fra loro), Luca Goldoni si ripresenta ai suoi lettori giusto in tempo per cogliere quello che fu una volta il ‘Bel Paese’ nell’ennesimo ‘momento storico’. La situazione, come ci ammoniscono gravemente quotidiani, periodici, radio, televisione, politici e tuttologi e’ indubbiamente grave, ma questo – proprio per il fatto che siamo in Italia – non significa affatto che sia anche seria…Quello di gridare ‘Al lupo! Al lupo!’ e’ un vizio antico: gli antichi romani, ad esempio, proclamarono un volta che il loro piu’ accanito nemico, Annibale, era alle porte, ma il condottiero cartaginese, al momento buono, si guardo’ bene dal marciare sulla Citta’ Eterna. Per noi, nel nostro piccolo, il 1993 doveva essere l’anno padre di tutti i cambiamenti, del nuovo, che doveva travolgere una volta per tutte il vecchio…Ma poi, che cosa e’ venuto?…E’ venuto soltanto il 1994, accolto e celebrato da tutti gli italiani con i loro umori anarchici, contradditori, perennemente in preda a immotivate esaltazioni come ad altrettanto illogici scoramenti. E Luca Goldoni, riprendendo quel fortunato filone che per vent’anni lo ha fatto amare e apprezzare da milioni di lettori, ci propone in chiave originale, provocatoria, sempre divertente, un quiz fondamentale e di soluzione difficilissima, se non impossibile. Puo’ cambiare l’Italia senza che nello stesso tempo cambino anche gli Italiani? Goldoni ci dipinge un quadro sorprendente dell’italiano medio: sempreuguale, sempre diverso, diverso da tutti, anche da se stesso. Buon proseguimento a chi legge.

Luca Goldoni. Buon proseguimento
Titolo: Buon proseguimento
Autore: Luca Goldoni
1 Libro
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 14×22.5
Pagine: 202
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Confezione: Excellent (Quasi nuovo)
Anno: 1994
Editore: Rizzoli (1994)
Lingua: Italiano
EAN/ISBN/ASIN Cod: 9788817843553

Note:
Luca Goldoni e’ nato a Parma nel 1928. Si e’ laureato in legge, ha cominciato a scrivere nel 1950. Ha girato il mondo come inviato speciale, per varie testate. Il lungo viaggio di Goldoni attraverso risvolti e contraddizioni della societa’ italiana si e’ tradotto in una serie di libri fortunati: ‘Dal nostro inviato’ (Premio Estense), ‘Italia veniale’ (Premio Bordighera per la letteratura satirica), ‘Il pesce a mezz’acqua’, ‘Ma poi sparano’, ‘E’ gradito l’abito scuro’, ‘Escluso i presenti’, ‘E’ successo qualcosa?’, Di’ che ti mando io’, ‘Cioe”, ‘Non ho parole’, ‘Fiero l’occhio, svelto il passo’, scritto nel 1979 con Enzo Sermasi, con il quale ha collaborato anche per la stesura del libro ‘Benito contro Mussolini’.