Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Nadine Gordimer. Un'arma in casa

Nadine Gordimer. Un’arma in casa

5,00

Nadine Gordimer. Un’arma in casa
Titolo: Un’arma in casa
Autore: Nadine Gordimer
Quantità: 1 Libro
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 15×21 cm.
Pagine: 266
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Club degli Editori (1999)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Romanzo
Codice: 177857

1 disponibili

COD: 177857 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Una sera di gennaio del 1996, qualcuno bussa alla porta di Harald e Claudia Lindgard per annunciare una notizia terribile: Duncan, il loro unico figlio, ventisette anni, architetto, e’ stato arrestato con l’accusa di aver ucciso un amico che ha trovato a letto con la propria ragazza.
L’omicidio e’ stato eseguito con l’arma di casa, ovvero con la pistola comprata e tenuta a disposizione di tutti per difendersi da malintenzionati.
Che genere di lealta’ un padre e una madre devono a un figlio che ha commesso l’inimmaginabile?
Come ha potuto questi non riconoscere l’intangibilita’ della vita umana?
Dove hanno sbagliato?
E’ proprio qui che, con un’acutezza e una forza straordinarie, viene descritto l’itinerario caotico che devono percorrere i genitori per ricostruirsi un’immagine del figlio e per riappropriarsi di almeno una parte del suo destino, seguendolo giorno dopo giorno nel processo che svelera’ loro tratti ignoti di Duncan.
Fino alla elezione di Mandela, in Sud Africa ‘esisteva una sorta di pressione invisibile che obbligava gli scrittori a consacrare tutta la propria produzione alla lotta contro l’apartheid’, scriveva tempo fa Nadine Gordimer.
‘Fortunatamente ora la situazione e’ cambiata e i romanzieri possono concedersi il lusso di scrivere dei libri piu’ intimi, piu’ personali’.
E’ da questa nuova prospettiva che nasce ‘Un’arma in casa’, viaggio che esplora gli aspetti piu’ profondi dei legami familiari, ma, al tempo stesso, non puo’ prescindere dal contesto in cui si svolge la vicenda, quel Sud Africa dove, per troppi anni, si e’ ucciso per niente.
E, dove, ancor oggi, la morte e’ parte indissolubile della routine quotidiana.

Nadine Gordimer. Un’arma in casa
Titolo: Un’arma in casa
Autore: Nadine Gordimer
Quantità: 1 Libro
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 15×21 cm.
Pagine: 266
Valutazione Supporto: Excellent (Usato poche volte)
Valutazione Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Club degli Editori (1999)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Romanzo
Codice: 177857

Note:
Nadine Gordimer, premio Nobel per la letteratura 1991, e’ nata nel Transvaal nel 1923 e ha dedicato la propria vita alla letteratura e alla lotta contro l’apartheid.
E’ autrice di romanzi, racconti e saggi: Un mondo di stranieri (1961), Qualcosa la’ fuori (1984), Occasione d’amore (1984), Un ospite d’onore (1985), Una forza della natura (1987), Il mondo tardoborghese (1989), Vivere nell’interregno (1990), Luglio (1991), Storia di mio figlio (1991), La storia di Burger (1992), Il salto (1992), Nessuno al mio fianco (1994), e Scrivere ed essere (1996).