Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Riccardo Bacchelli. Il diavolo di Pontelongo

5,00

Riccardo Bacchelli. Il diavolo di Pontelongo
Titolo: Il diavolo di Pontelongo
Autore: Riccardo Bacchelli
1 Volume
Formato: Copertina rigida
Dimensioni: 12×19,5
Pagine: 388
Valutazione Supporto: Fair (Usato moltissimo)
Valutazione Copertina: Fair (Involucro ed eventuali inserti con notevoli segni di usura, pieghe, strappi)
Editore: Arnoldo Mondadori (1957)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN317

1 disponibili

COD: TDN317 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Il ‘romanzo storico’ ‘Il diavolo di Pontelungo’ di Bacchelli e’ una delle opere piu’ felici e fortunate del romanziere.
Con fresca vena narrativa e con calda comprensione umana venata di umorismo, il romanzo narra, nella prima parte, gli avvenimenti occorsi nella colonia comunitaria tentata dall’inquieto rivoluzionario Michele Baku’nin, il grande utopista dell’Internazionale anarchica, e dall’italiano Cafiero, suo adepto, alla Baronata presso Locarno e, nella seconda parte, il tentativo, sortito ad esito amaramente comico, del Baku’nin di iniziare in Emilia la rivoluzione anarchica mondiale.
Personaggi noti della storia del socialismo italiano, utopistico e anarchico, ricorrono in queste pagine e in particolare Anna Kulisciof e Andrea Costa che, dall’esperienza del Baku’nin, dovevano trarre il postulato di una impostazione piu’ realistica e politica della lotta socialista in Italia.
A distanza di tempo dalla sua apparizione, il romanzo non ha perso nulla della sua attrattiva e del suo fascino, gli elementi del racconto, rigorosamente storici, interpretati e arricchiti da un acuto e profondo intuito umano di tempi e d’uomini, si atteggiano, nella rappresentazione naturale ed efficace del romanzo, in pagine che sono fra le piu’ persuasive e belle della tradizione moderna del nostro romanzo.

Riccardo Bacchelli. Il diavolo di Pontelongo
Titolo: Il diavolo di Pontelongo
Autore: Riccardo Bacchelli
1 Volume
Formato: Copertina rigida
Dimensioni: 12×19,5
Pagine: 388
Valutazione Supporto: Fair (Usato moltissimo)
Valutazione Copertina: Fair (Involucro ed eventuali inserti con notevoli segni di usura, pieghe, strappi)
Editore: Arnoldo Mondadori (1957)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN317

Note:
Riccardo Bacchelli (Bologna 1891- Monza 1985) collaboro’ per qualche tempo a ‘La voce’ e, dopo la prima guerra mondiale, fu tra i fondatori della rivista ‘La Ronda’. Si oriento’ verso un classicismo programmatico, dopo aver superato una precoce crisi decadente. Poeta, narratore, scrittore di teatro, biografo musicale, giornalista, storico e critico, autore di saggi, questo fu Riccardo Bacchelli. La sua opera piu’ nota e’ la trilogia ‘Il mulino del Po’ (1938-40), ma non meno famosi sono anche ‘Oggi domani e mai’, ‘Mal d’Africa e il rabdomante’, ‘Iride e il fiore della Mirabilis’, ‘Tutte le novelle’, ‘Una passione coniugale’ ‘Rossini ed altri scritti musicali’, ‘La congiura di Don Giulio d’Este’, ‘La citta’ degli amanti’.

Presenta segni di usura, pagine staccate