Robert Ludlum. Il patto

Robert Ludlum. Il patto

5,00

Robert Ludlum. Il patto
Titolo: Il patto
Titolo Originale / Sottotitolo: The holcroft covenant
Autore: Robert Ludlum
Quantità: 1 Libro
Pagine: 374
Valutazione: Very good (Usato più volte, qualità buona) Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Rizzoli (1979)
Collana/Serie/Numero: Prima edizione Maggio 1979
Lingua: Italiano
EAN/ISBN/ASIN Cod: B005NHU6WM

1 disponibili

COD: B005NHU6WM Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Marzo 1945. Da tutta l’Europa, devastata dalla guerra, con navi, aerei, sottomarini migliaia di bambini, accuratamente selezionati, vengono inviati in gran segreto in ogni paese del mondo. Sono i Sonnenkinder, ‘gli eletti’, che – divenuti adulti – porteranno a termine negli anni Settanta la missione prestabilita : la ricostituzione del Quarto Reich. Circa trent’anni dopo scatta infatti un’operazione di vastissime dimensioni. Il suo centro vitale e’ Noel Holcroft, un architetto americano di origine (segretamente) tedesca. Prima che la madre si rifugiasse in America e si risposasse con Richard Holcroft, il cognome di Noel era un altro: Clausen. Ora il giovane viene convocato a Ginevra da un banchiere che gli consegna un incredibile documento, redatto trent’anni prima da suo padre e da altri due ufficiali del Terzo Reich. Costoro erano riusciti a convogliare in Svizzera una somma ingentissima, sottratta in vari modi al Reich morente: 780 milioni di dollari, destinati, secondo il documento, ai discendenti di coloro che furono vittime del nazismo. Per il ritiro di quell’enorme capitale occorre la firma di Noel, di Wilhelm von Tiebot e di Erich Kessler, primogeniti degli altri due firmatari del patto. Holcroft dovra’ rintracciarli. Toccato da questi nobili intenti, il giovane accetta il compito. Di qui l’avvio di un susseguirsi di drammatiche vicende nelle quali egli si trova coinvolto, proprio perche’ e’ l’unico ad essere assolutamente ignaro del disegno che si cela dietro il testamento del padre. Non sa nulla dei Sonnenkinder ne’ delle altre organizzazioni neonaziste o rivoluzionarie, non conosce il Nachrichtendienst ne’ la Wolfsschanze. Noel diventa quindi il polo magnetico degli interessi contrastanti di tutti costoro: in un’atmosfera allucinante rischia piu’ volte di perdere la vita, assiste impotente alla scomparsa di persone che vengono in contatto con lui. Di chi fidarsi? Come scoprire la verita’? ‘Il patto’ e’ forse il romanzo piu’ interessante, piu’ terrificante, piu’ affascinante di Ludlum.

Robert Ludlum. Il patto
Titolo: Il patto
Titolo Originale / Sottotitolo: The holcroft covenant
Autore: Robert Ludlum
Quantità: 1 Libro
Pagine: 374
Valutazione: Very good (Usato più volte, qualità buona) Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Rizzoli (1979)
Collana/Serie/Numero: Prima edizione Maggio 1979
Lingua: Italiano
EAN/ISBN/ASIN Cod: B005NHU6WM

Note:
Robert Ludlum nacque a New York il 25 maggio 1927. Dopo la guerra nel Pacifico e l’esperienza in politica nello staff del candidato presidenziale Stevenson, si dedico’ al teatro come attore e regista. Verso la fine degli anni ’60 Ludlum approdo’ alla narrativa: il suo primo romanzo, ‘L’eredita’ Scarlatti’, gli porto’ un immediato successo letterario. A questo seguirono ben 22 libri. Tra i piu’ celebri ricordiamo: ‘Striscia di cuoio’ (che ispiro’ il film ‘Osterman weekend’), ‘Il manoscritto’, ‘Il Circolo Matarese’, e, fra i piu’ recenti, ‘Il ritorno dello sciacallo’, ‘Conto alla rovescia’ e ‘Laboratorio mortale’. Robert Ludlum e’ morto in Florida il 13 marzo 2001, per un attacco di cuore.