Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Vincenzo Cerami. Un borghese piccolo piccolo

6,00

1 Libro
Formato: Copertina rigida
Dimensioni: 14.5×21.5
Pagine: 128
Valutazione Supporto: Very good (Usato più volte, qualità buona)
Valutazione Copertina: Very good (In buona condizione)
Anno: 1976
Editore: Garzanti (1976)
Lingua: Italiano
Codice: 2041/66013

1 disponibili

COD: 2041/66013 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Dalla prima pagina il romanzo di Vincenzo Cerami ti prende, obbligandoti a fissare uno sguardo spietato su un campione di societa’ italiana quanto mai rappresentativo: il mondo d’un impiegato di ministero, che passa la vita a mandare avanti pratiche di pensione, attendendo di andare in pensione lui stesso, e di portare suo figlio a occupare un posto, nello stesso ministero, a un grado superiore al suo. Ho detto sguardo spietato, ma non vorrei far pensare a un partito preso polemico o satirico, bensi’ all’esattezza di una lente d’ingrandimento puntata sulla bruttezza senza riscatto che regna nel cuore del nostro consorzio civile, ma anche sulla tenace rabbia di vivere che persiste in fondo a un desolato svuotamento di ragioni vitali. Una storia d’impiegati ce la aspetteremmo grigia e povera di fatti e prevedibilmente caricaturale: invece qui di fatti ne succedono parecchi, e dei piu’ romanzeschi: da un’incognita cerimonia d’iniziazione massonica a una cruenta irruzione nella cronaca nera quotidiana, a un’allucinante, truce vendetta. Ma anche i fatti, appena successi, vengono inghiottiti dalla sorda, vischiosa continuita’ dell’esistere. E’ una storia di vittime e allo stesso tempo di mostri, quella che Cerami racconta: vittime d’un assurdo che possiamo scegliere di definire sociale oppure metafisico senza che questo cambi nulla nell’oscura, quasi inarticolata determinazione con cui vi si muove chi non ha altro fine che di farsi largo entro un chiuso orizzonte. Ci rendiamo conto che l’assurdo di questa ‘trance de vie’ dei nostri giorni ha una dimensione di tragedia. E che e’ una Roma letteralmente inedita quella che Cerami ci mostra: feroce, sotto la risaputa apparenza bonaria. (Italo Calvino)

Vincenzo Cerami. Un borghese piccolo piccolo
Titolo: Un borghese piccolo piccolo
Autore: Vincenzo Cerami
1 Libro
Formato: Copertina rigida
Dimensioni: 14.5×21.5
Pagine: 128
Valutazione Supporto: Very good (Usato più volte, qualità buona)
Valutazione Copertina: Very good (In buona condizione)
Anno: 1976
Editore: Garzanti (1976)
Lingua: Italiano
Codice: 2041/66013

Note:
Vincenzo Cerami e’ nato a Roma nel 1940. Si e’ affermato proprio con il romanzo ‘Il borghese piccolo piccolo’ nel 1976, dal quale e’ stato tratto un film, interpretato da Alberto Sordi. A questo seguirono ‘Amorosa presenza’ (1978), ‘Tutti cattivi’ (1981), ‘Ragazzo di vetro’ (1983) e ‘La lepre’ (1988).