Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Yasunari Kawabata. Koto

Yasunari Kawabata. Koto

6,00

Yasunari Kawabata. Koto
Titolo: Koto
Autore: Yasunari Kawabata
1 Volume
Formato: Copertina rigida
Dimensioni: 14×22
Pagine: 156
Valutazione Supporto: Very good (Usato più volte, qualità buona)
Valutazione Copertina: Good (Involucro ed eventuali inserti non perfetti)
Anno: 1968
Editore: Rizzoli (1968)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN437

1 disponibili

COD: TDN437 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Il destino delle due sorelle Chieko e Naekò è diviso senza rimedio.
Chieko è una trovatella, una ragazza abbandonata dai genitori e che viene adottata da un ricco mercante di Kyoto; mentre Naekò, dopo la morte del padre, lavora nei boschi come operaia.
Le due ragazze s’incontrano, si sentono attratte l’una verso l’altra, sognano di vivere insieme, ma la diversità di educazione e di stato sociale, il probabile matrimonio che attende Chieko rendono impossibile questo sogno di riunione fraterna, di solidarietà e di affetto.
L’analisi sottile e delicatissima dei sentimenti, suggeriti più che espressi, il gusto raffinato della natura e del paesaggio intesi come opera d’arte, lo sfondo suggestivo di Kyoto, la città dei santuari, danno a questo libro il fascino prezioso della tradizione artistica e letteraria giapponese.

Yasunari Kawabata. Koto
Titolo: Koto
Autore: Yasunari Kawabata
1 Volume
Formato: Copertina rigida
Dimensioni: 14×22
Pagine: 156
Valutazione Supporto: Very good (Usato più volte, qualità buona)
Valutazione Copertina: Good (Involucro ed eventuali inserti non perfetti)
Anno: 1968
Editore: Rizzoli (1968)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN437

Note:
Yasunari Kawabata (Osaka, 14 giugno 1899 – Tokyo, 16 aprile 1972) è stato uno scrittore giapponese.
Nato a Osaka nel 1899 e morto suicida a Tokyo nel 1972, è stato uno dei maggiori scrittori del Giappone.
Ha pubblicato il suo capolavoro, Il paese delle nevi, nel 1937 ed è stato insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1968.