Tag: Giuseppe De Nittis

Ottocento in Collezione. Dai Macchiaioli a Segantini

Ottocento in Collezione. Dai Macchiaioli a Segantini

sede: Castello Visconteo Sforzesco (Novara). La rassegna presenta 80 capolavori di pittura e scultura tutti provenienti da prestigiose raccolte private, di autori quali Giovanni Boldini, Giuseppe De Nittis, Giovanni Fattori, Carlo Fornara, Domenico e Gerolamo Induno, Silvestro Lega, Angelo Morbelli, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Giovanni Segantini, Federico Zandomeneghi, che testimonia l’importanza storica del fenomeno del…

Percorsi e segreti dell’Impressionismo

Percorsi e segreti dell’Impressionismo

sede: Palazzo della Cultura di Catania (Catania). cura: Vincenzo Sanfo, Fiorella Minervino. Le mostre che nel tempo sono state dedicate agli impressionisti, sono sempre state realizzate attorno ai nomi di Pissarro, Degas, Monet, Renoir e Manet. “Percorsi e segreti dell’Impressionismo”, pur presentando questi grandi artisti è la mostra più completa, mai realizzata in Italia su…

Antonino Leto. Tra l’epopea dei Florio e la luce di Capri

Antonino Leto. Tra l’epopea dei Florio e la luce di Capri

sede: Galleria d’Arte Moderna di Palermo (Palermo). cura: Luisa Martorelli, Fernando Mazzocca, Antonella Purpura e Gioacchino Barbera,. A oltre dieci anni dalla memorabile rassegna dedicata a Francesco Lojacono che ha rappresentato una svolta decisiva per la valorizzazione della pittura dell’Ottocento in Sicilia, con la mostra dedicata ad Antonio Leto (Monreale 1844 – Capri 1913) si…

Dal disegno al segno – Opere su carta da De Nittis a Picasso e Fontana

Dal disegno al segno - Opere su carta da De Nittis a Picasso e Fontana

sede: Studio Marco Bertoli – Art Consulting (Modena). Da De Nittis a Zandomeneghi, fino a Depero, Picasso, Fontana e Rotella: sono questi alcuni degli artisti protagonisti della mostra “Dal disegno al segno”, che propone una galleria di opere su carta che percorrono il XIX e il XX secolo. Dopo essere stata presentata nei giorni scorsi…

Viaggio in Italia. I paesaggi dell’Ottocento dai Macchiaioli ai Simbolisti

Viaggio in Italia. I paesaggi dell'Ottocento dai Macchiaioli ai Simbolisti

sede: Mart – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento Rovereto (Rovereto). cura: Alessandra Tiddia “Il paesaggio è la vittoria dell’arte moderna, è l’onore della pittura del XIX secolo” (Jules e Edmond de Goncourt) Nel secolo del progresso scientifico e tecnologico, costellato da invenzioni che hanno rivoluzionato il modo di viaggiare e di osservare il…