Tag: Marina Zatta

Paesaggi… immaginari – Mostra collettiva

Paesaggi... immaginari - Mostra collettiva

sede: Reale Reggia Borbonica di Portici (Portici). cura: Marina Zatta, Giovanni Cardone. Il titolo della mostra, “Paesaggi… immaginari” vuole sottolineare la capacità della Natura di interagire con le sensibilità poetiche nella creazione artistica. Cos’è un paesaggio? E’ una visione, uno sguardo dattorno che, all’improvviso, ci riempie di meraviglia, o di orrore, o di curiosità, o…

Natale nell’arte – Arte & colori dal Mondo – Mostra collettiva

Natale nell'arte - Arte & colori dal Mondo - Mostra collettiva

sede: GARD – Galleria Arte Roma Design (Roma). cura: Sonia Mazzoli, Marina Zatta. L’esposizione presenta dieci artisti dai diversi linguaggi artistici: un mix di colori, di stili, di opere realizzate attraverso tecniche esecutive che hanno permesso agli artisti di esprimersi con la massima libertà, dando sfogo al loro estro più creativo. Espongono: Romeo Albini, Luigi…

TraMe e te – Mostra collettiva

TraMe e te - Mostra collettiva

sede: GARD – Galleria Arte Roma Design (Roma). cura: Marina Zatta, Sonia Mazzoli. La mostra si prefigge di sottolineare e analizzare il rapporto che intercorre tra il creatore artistico e lo spettatore. Il titolo fa riferimento alla parola Trame che evoca simbolicamente l’intrecciare come rapporto tra artista e fruitore, come dialogo Tra Me e Te.…

Via… Vai… – Mostra collettiva

Via… Vai… - Mostra collettiva

sede: AbitArt Hotel (Roma). cura: Sonia Mazzoli, Marina Zatta. Un Hotel è un luogo di transito in cui si va per riandare via, in cui lo stare è solo permanere, uno spazio temporale provvisorio, un tempo estraneo, coincidente con l’espressione Via Vai espressa nell’acronimo creato da Marina Zatta (VIA – Vita Immagini Arrivando; VAI –…

Via… Vai… – Mostra collettiva

Via... Vai... - Mostra collettiva

sede: AbitArt Hotel (Roma). cura: Sonia Mazzoli, Marina Zatta. Un Hotel è un luogo di transito in cui si va per riandare via, in cui lo stare è solo permanere, uno spazio temporale provvisorio, un tempo estraneo, coincidente con l’espressione VIA VAI espressa nell’acronimo creato da Marina Zatta (VIA – Vita Immagini Arrivando; VAI –…