Tag: Paul Gauguin

Gertsch – Gauguin – Munch. Cut in wood

Gertsch - Gauguin - Munch. Cut in wood

sede: MASI – Museo d’arte della Svizzera italiana (Lugano). cura: Tobia Bezzola. In occasione dell’imminente 90esimo compleanno di Franz Gertsch, il MASI invita l’artista a concepire una mostra dedicata alla sua stessa opera. Ne nasce un sorprendente incontro tra le monumentali xilografie di Gertsch e le incisioni su legno di due artisti, che sono stati…

La Grande Arte al Cinema: Gauguin a Tahiti. Il Paradiso Perduto

La Grande Arte al Cinema: Gauguin a Tahiti. Il Paradiso Perduto

sede: Varie Sedi (Italia). Da Tahiti alle Isole Marchesi. È il primo aprile del 1891 quando, a bordo della nave Océanien, Paul Gauguin lascia Marsiglia diretto a Tahiti, in Polinesia. Ha quarantatré anni e quella giornata segna l’inizio di un viaggio che porterà l’artista agli antipodi della civiltà, alla ricerca dell’alba del Tempo e dell’Uomo.…

Tesori impressionisti. La Collezione Ordrupgård

Tesori impressionisti. La Collezione Ordrupgård

sede: Fondation Pierre Gianadda (Martigny). cura: Anne-Birgitte Fonsmark. La Fondation Pierre Gianadda presenta una mostra che propone una sessantina di opere d’eccezione provenienti dal museo Ordrupgård di Copenhagen (Danimarca). Questo famoso scrigno racchiude l’omonima collezione creata dalla coppia danese Wilhelm e Henny Hansen: un insieme unico in Europa di opere rappresentative dell’Impressionismo e del Pre-…

Conversazioni sull’Arte. Dall’Impressionismo alla fine del Secolo

Conversazioni sull’Arte. Dall'Impressionismo alla fine del Secolo

sede: Etra Studio Marcello Tommasi (Firenze). cura: Elisa Gradi. Da venerdì 8 febbraio a venerdì 12 aprile, sempre alle ore 21.00, presso Etra – Studio Tommasi, nel cui giardino cinque secoli fa Benvenuto Cellini fuse il Perseo – opera di grande maestria che oggi possiamo ammirare in Piazza della Signoria – si terranno 6 incontri,…

La Grande Arte al Cinema – Stagione 2019

La Grande Arte al Cinema - Stagione 2019

sede: Varie Sedi (Italia). Nexo Digital propone una nuova stagione di eventi cinematografici unici che faranno vivere sul grande schermo tutta la ricchezza delle mostre, degli artisti e dei musei più importanti del mondo. A inaugurare questo nuovo ciclo, “Degas – Passione e perfezione“, in programma il 28, 29 e 30 gennaio. Viaggiando dalla superba…

Il programma espositivo 2019 del MASI, il Museo d’arte della Svizzera italiana

Il programma espositivo 2019 del MASI, il Museo d'arte della Svizzera italiana

Dalle luminose cromie di Hodler e Segantini al poliedrico geometrismo di Giacometti, passando per Gertsch, Gauguin e Munch: nell’arco del 2019, il Museo d’arte della Svizzera italiana (MASI) Lugano, getta luce sugli ultimi due secoli di arte svizzera, con un occhio di riguardo alla scena artistica emergente elvetica, presentando il lavoro del giovane artista Julian…

Van Gogh e i maledetti – Lo spettacolo multimediale

Van Gogh e i maledetti - Lo spettacolo multimediale

sede: Complesso monumentale di Santo Stefano al Ponte – Cattedrale dell’immagine (Firenze). “Van Gogh e i maledetti” è un racconto digitale di 60 minuti, sviluppato per mezzo della multiproiezione a 360 gradi d’immagini ad altissima definizione e della diffusione in Dolby HD di un’avvincente colonna sonora originale. È una realizzazione che si prefigge di coinvolgere…

“La grande storia dell’Impressionismo” di e con Marco Goldin

"La grande storia dell'Impressionismo" di e con Marco Goldin

sede: Varie Sedi (Italia). Debutta il 19 novembre al Teatro Nazionale di Milano “La grande storia dell’impressionismo”, il nuovo racconto-spettacolo creato da Marco Goldin che mette in scena l’incanto della pittura da Monet a Van Gogh sui palchi dei principali teatri italiani. Goldin, uno dei maggiori esperti di Impressionismo del nostro Paese, condurrà poeticamente lo…

Percorsi e segreti dell’Impressionismo

Percorsi e segreti dell’Impressionismo

sede: Palazzo della Cultura di Catania (Catania). cura: Vincenzo Sanfo, Fiorella Minervino. Le mostre che nel tempo sono state dedicate agli impressionisti, sono sempre state realizzate attorno ai nomi di Pissarro, Degas, Monet, Renoir e Manet. “Percorsi e segreti dell’Impressionismo”, pur presentando questi grandi artisti è la mostra più completa, mai realizzata in Italia su…

Gauguin e gli Impressionisti. Capolavori dalla Collezione Ordrupgaard

Gauguin e gli Impressionisti. Capolavori dalla Collezione Ordrupgaard

sede: Palazzo Zabarella (Padova). cura: Anne-Birgitte Fonsmark. Dipinti, o più correttamente capolavori, di Cézanne, Degas, Gauguin, Manet, Monet, Berthe Morisot, Renoir, Matisse sono proposti in “Gauguin e gli Impressionisti. Capolavori dalla Collezione Ordrupgaard” a Palazzo Zabarella. La Fondazione Bano e il Comune di Padova sono entrati, unici per l’Italia, nel pool di quattro grandi sedi…

Il paradiso di Cuno Amiet – Da Gauguin a Hodler, da Kirchner a Matisse

Il paradiso di Cuno Amiet - Da Gauguin a Hodler, da Kirchner a Matisse

sede: Museo d’Arte (Mendrisio). Cuno Amiet (Soletta, 1868; Oschwand, 1961) è – nella scia di Ferdinand Hodler – tra le personalità più rappresentative dell’arte svizzera della prima metà del Novecento, probabilmente dopo Hodler la più conosciuta. Se Hodler impersona l’identità artistica svizzera dello scorso secolo in area germanofona, Amiet può essere indicato come la figura…