Piero Guccione

6 articoli

Piero Guccione a Roma - Attese di partire, 1969-1970

Piero Guccione a Roma – Attese di partire, 1969-1970

Alla fine degli anni Sessanta Piero Guccione realizza il breve ciclo delle Attese di partire, esposto alla Galleria Forni di Bologna nell'aprile del 1970 e non più ripreso. In linea con l'esperienza ...
Piero Guccione a Roma - Riflessi, 1966-1972

Piero Guccione a Roma – Riflessi, 1966-1972

Proprio dai due ritratti di Titina Maselli, eseguiti nel 1965, nasce il tema dei riflessi sulla carrozzeria della sua famosa Volkswagen, elaborato fino al 1972. È sempre il legame con delle immagini ...
Piero Guccione a Roma - Pop Art e Titina Maselli, 1965-67

Piero Guccione a Roma – Pop Art e Titina Maselli, 1965-67

Piero Guccione non rimane indifferente alla Pop Art, ma anzi, se ne avvantaggia per approfondire le proprie diversissime ragioni. Alla Biennale di Venezia del 1966 espone tre tele del ciclo Interno con ...
Le stanze delle meraviglie - Mostra collettiva

Le stanze delle meraviglie – Mostra collettiva

sede: Galleria Lombardi (Palermo). La mostra si propone di raccontare la pittura italiana omaggiando artisti di provenienza geografica diversa, alcuni di matrice siciliana, tra cui Piero Guccione, recentemente scomparso, Fausto Pirandello ed ...
Piero Guccione: un silenzio che si fa luce

Piero Guccione: un silenzio che si fa luce

sede: Galleria Lo Magno (Modica, Ragusa). cura: Giuseppe Lo Magno. "Oggi si considera Guccione, giustamente, il maggior pittore italiano vivente, ma altrettanto giustamente egli va anche considerato, e da almeno trent'anni, il ...
Piero Guccione. La pittura come il mare

Piero Guccione. La pittura come il mare

sede: Museo d'Arte di Mendrisio (Mendrisio). Non c'è mai stato un artista che sia riuscito a dare la dimensione della luce e della relazione tra l'azzurro, il mare e il cielo come ...