Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Dino Buzzati. Un amore

5,00

1 Libro
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 11×18.5
Pagine: 270
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (In condizioni appena sufficienti)
Anno: 1969
Editore: Arnoldo Mondadori Editore (1969)
Edizione/Collana/Serie/Numero: Gli Oscar
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: 5739

Esaurito

Descrizione

Il protagonista di ‘Un amore’ ha atteso troppo, senza saperlo: e’ rimasto nell’intimo un giovane, crede che il sentimento sia ancora capace di tutti i miracoli. Mentre lei, giovanissima d’anni, ha assorbito la cinica spregiudicatezza, la stanchezza morale di un’epoca. L’amore dell’uomo, un vero amore, e’ destinato cosi’ smarrirsi nella menzogna, come un labirinto. Ma anche dai meandri di questo amore assurdo si leva, limpido, il canto di Buzzati. La sua Milano e’ il ritratto della metropoli, e insieme il simbolo della Babele d’ogni tempo, con i suoi inferni vecchi e nuovi, i suoi falansteri giganteschi, certe sue piazzette, certi suoi grovigli di vicoli, certi angoli segreti.

Dino Buzzati. Un amore
Titolo: Un amore
Autore: Dino Buzzati
1 Libro
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 11×18.5
Pagine: 270
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (In condizioni appena sufficienti)
Anno: 1969
Editore: Arnoldo Mondadori Editore (1969)
Edizione/Collana/Serie/Numero: Gli Oscar
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: 5739

Dino Buzzati e’ nato a Belluno nel 1906, ma e’ sempre vissuto a Milano, dove e’ morto nel 1972. La sua storia come scrittore inizia nel 1928, quando entro’ come cronista al ‘Corriere della sera’. Nella sua opera trasfigura la realta’ in una sorta di fatale e allucinata prospettiva. Il suo primo romanzo e’ ‘Ba’rnabo delle montagne’ (1933); seguiranno: ‘Il segreto del Bosco Vecchio’ (1935), ‘Il deserto dei Tartari’ (1940), ‘Sessanta racconti’ ( Premio Strega, 1958), ‘Il grande ritratto’ (1960). Da un suo racconto, ‘Sette piani’, Buzzati ne ha tratto la commedia teatrale ‘Un caso clinico’ che, nel 1966 Uo Tognazzi, registra e interprete ne ha tratto la versione cinematografica ‘Il fischio al naso’.