Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Edward Morgan Forster. Camera con vista

5,00

1 Libro
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 13×22
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (In condizioni appena sufficienti)
Anno: 1994
Editore: Newton (1994)
Edizione/Collana/Serie/Numero: Biblioteca Economica Newton
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
EAN/ISBN/ASIN Cod: 9788879835848

1 disponibili

COD: 9788879835848 Categoria: Tag: , , , ,

Descrizione

Nello scenario lussureggiante di una primavera italiana, l’incontro di Lucy Honeychurch, timorata signorina della buona borghesia inglese in viaggio in Italia, con George Emerson, giovane schietto e anticonformista, infrange le norme del perbenismo imperante e suscita l’indignazione di una societa’ ostinatamente attaccata ai propri pregiudizi e alle convenzioni tacitamente accettate. Ma il richiamo alla vita e all’amore, propiziato dalla trasfigurata campagna toscana, e’ in Lucy troppo forte perche’ la morale del suo tempo possa averne ragione. In questo terzo romanzo di Forster (il primo, in realta’, che egli concepi’), l’Italia non e’ una convenzionale meta turtistica, ma il simbolico luogo di una vitalita’ negata, di uno spirito meditterraneo che si oppone alla morale inaridita della borghesia vittoriana. Ma da quieto rivoluzionario, Forster non urla i suoi messaggi. Ed e’ proprio questo a rendere cosi’ efficace un romanzo che e’ al tempo stesso opera a tesi e storia sentimentale di alta qualita’

Edward Morgan Forster. Camera con vista
Titolo: Camera con vista
Autore: Edward Morgan Forster
1 Libro
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 13×22
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (In condizioni appena sufficienti)
Anno: 1994
Editore: Newton (1994)
Edizione/Collana/Serie/Numero: Biblioteca Economica Newton
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
EAN/ISBN/ASIN Cod: 9788879835848

Edward Morgan Forster, nato a Londra nel 1879, compi’ gli studi a Cambridge. Soggiorno’ a lungo sia in Italia che in India. Scrisse studi critici e raccolte di saggi, ma fu grazie ai suoi romanzi, tipici di certa atmosfera inglese dei primi del Novecento, che raggiunse la fama. Tra di essi ricordiamo ‘Casa Howard’, e ‘Passaggio in India’. Mori’ nel 1970.
Introduzione di Guido Bulla
Traduzione di Pietro Meneghelli