Marguerite Duras. Occhi blu, capelli neri

Marguerite Duras. Occhi blu, capelli neri

6,00

Marguerite Duras. Occhi blu, capelli neri
Titolo: Occhi blu, capelli neri
Autore: Marguerite Duras
Quantità: 1 Libro
Formato: Copertina rigida
Valutazione: Good (Molto usato, qualità discreta) Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Giangacomo Feltrinelli (1987)
Collana/Serie/Numero: Edizione CDE
Lingua: Italiano
Codice: 64410

1 disponibili

COD: 64410 Categoria: Tag: , ,

Descrizione

Un’avventura ai limiti del piacere erotico che ha come protagonisti una bellissima donna, ‘occhi blu, capelli neri’, e un giovane dalla sensibilita’ esasperata, morbosamente attaccato al ricordo di un uomo e incapace di amare l’altro sesso.
Eppure, in quella calda sera d’estate, basta uno sguardo perche’ tra i due nasca una strana, torbida, violenta passione dei sensi: notte dopo notte, in una stanza vuota in riva al mare, i due si abbandonano a ogni sorta di piaceri proibiti.
Ma il rapporto sado-masochistico che li lega finira’ per lasciarli stremati, fino a diventare viaggio allucinante ai confini del piacere, ossessione, perversa follia… Nello stile intenso e raffinato della Duras, una storia fatta di dolcezza, di violenza e di struggente sensualita’.
Un romanzo considerato uno straordinario incontro di grande narrativa e sofisticato erotismo

Marguerite Duras. Occhi blu, capelli neri
Titolo: Occhi blu, capelli neri
Autore: Marguerite Duras
Quantità: 1 Libro
Formato: Copertina rigida
Valutazione: Good (Molto usato, qualità discreta) Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Giangacomo Feltrinelli (1987)
Collana/Serie/Numero: Edizione CDE
Lingua: Italiano
Codice: 64410

Note:
Marguerite Duras, nata nel 1914 nell’Indocina, allora francese, a 17 anni e’ arrivata in Francia, dove ha compiuto gli studi universitari ed ha esordito in letteratura con il romanzo ‘Les impudents’, nel 1943. Da allora non ha fatto passare anno senza legare il suo nome a un titolo di narrativa, a un testo per il teatro o per il cinema. Piu’ volte canditata al premio Nobel, ha raggiunto la notorieta’ solo occasionalmente con la versione cinematografica dei suoi due romanzi ‘Una diga sul Pacifico’ e ‘Moderato cantabile’ e con la sceneggiatura di ‘Hiroshima, mon amour’. Solo nel 1984 che la Duras ha conosciuto il successo con il romanzo autobiografico ‘L’amante’, ottenendo il Goncourt.
In sovracoperta foto di Rebecca Blake.
Grafica di Lidia Guibert Ferrara

[amazon_link asins=’8807885921,315019704X,8807813343,2070458687,8898112017,8817099171,8807815540,280627575X’ template=’ProductCarousel’ store=’d00d-21′ marketplace=’IT’ link_id=’245a588e-5b72-11e8-a20a-bb680bb708fb’]