Roberto Gervaso. La mosca al naso - Interviste famose

Roberto Gervaso. La mosca al naso – Interviste famose

7,00

Roberto Gervaso. La mosca al naso – Interviste famose
Titolo: La mosca al naso – Interviste famose
Autore: Roberto Gervaso
Quantità: 1 Libro
Formato: Copertina rigida
Pagine: 208
Valutazione: Very good (Usato più volte, qualità buona) Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Rizzoli Editore (1980)
Collana/Serie/Numero: Prima edizione Novembre 1980
Codice: 16351

1 disponibili

COD: 16351 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

“È questa la terza, ed ultima, raccolta d’interviste con personaggi, grandi e piccoli, oggi alla ribalta.
C’è un po’ di tutto ma, più di tutto, ci sono politici (da Almirante a Paietta, da Andreotti a Spadolini, da Craxi a Fanfani, da Longo a Bisaglia).
Non è colpa nostra se si parla, e si sparla, tanto di Ioro. Bene o male, più male che bene, ci governano e noi, volenti o nolenti, dobbiarno sorbirceli.
Per farci perdonare gli abbiarno affiancato giornalisti e scrittori, politologi e scienziati, cantanti e umoristi, industriali e ballerini, registi e sportivi”.
R.G.
Roma, ottobre 1980

Roberto Gervaso. La mosca al naso – Interviste famose
Titolo: La mosca al naso – Interviste famose
Autore: Roberto Gervaso
Quantità: 1 Libro
Formato: Copertina rigida
Pagine: 208
Valutazione: Very good (Usato più volte, qualità buona) Copertina: Very good (Involucro ed eventuali inserti buoni)
Editore: Rizzoli Editore (1980)
Collana/Serie/Numero: Prima edizione Novembre 1980
Codice: 16351

Note:
Roberto Gervaso (Roma, 1937) ha studiato in Italia e negli Stati Uniti e si è laureato in Lettere moderne. Collabora a quotidiani e periodici, alla radio e alla televisione, e da decenni si dedica alla divulgazione storica. Con Indro Montanelli ha firmato sei volumi della Storia d’Italia: L’Italia dei secoli bui, 1965; L’Italia dei comuni, 1966; L’Italia dei secoli d’oro, 1967; L’Italia della Controriforma, 1968; L’Italia del Seicento, 1969; L’Italia del Settecento, 1970. Ha pubblicato: sette biografie, Cagliostro (1972), Casanova (1974), I Borgia (1976), Nerone (1978), Claretta (1982), La Monaca di Monza (1984) e La Bella Rosina (1991); un grande giallo storico, Scandalo a corte (1987); una storia della massoneria, I fratelli maledetti (1996); due raccolte di grandi storie d’amore, Appassionate (2000) e Amanti (2002); sei raccolte d’interviste, Il dito nell’occhio (1977), La pulce nell’orecchio (1979), La mosca al naso (1980), Dente per dente (1983), Sotto a chi tocca (1994) e Salute! (2001); una raccolta d’interviste immaginarie, A tu per tu con il passato (1994); tre volumi di ritratti contemporanei, Spiedi e spiedini (1981), I Sinistri (1997) e I Destri (1998); un pamphlet politico sull’Italia, Peste e corna (1996); tre raccolte di aforismi, Il grillo parlante (1983), La volpe e l’uva (1989) e Aforismi (1994); un volume di confessioni, Di me tutto. Lettera a mia madre (1985); uno di galateo erotico, Se vuoi che t’ami… (1986); uno sui sentimenti, Voglia di cuore (1993). I suoi ultimi titoli, tutti editi da Mondadori, sono: Italiani pecore anarchiche (2003), Qualcosa non va (2004), Ve li racconto io(2006) e Io la penso così (2009), Lo stivale zoppo (2013), Ho ucciso il cane nero (2014) e La vita è troppo bella per viverla in due (2015) e Le cose come stanno (2017). Ha vinto numerosi premi, fra cui due Bancarella, con L’Italia dei comuni e Cagliostro. I suoi libri sono tradotti in numerosi Paesi.

In sovracoperta foto di Mario Pelos
Grafica di Enzo Aimini