Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Ugo Pirro. Mio figlio non sa leggere

Ugo Pirro. Mio figlio non sa leggere

5,00

Ugo Pirro. Mio figlio non sa leggere
Titolo: Mio figlio non sa leggere
Autore: Ugo Pirro
1 Volume
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 13,5×21,5
Pagine: 222
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (Involucro ed eventuali inserti non perfetti)
Editore: Rizzoli (1981)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN311

1 disponibili

COD: TDN311 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Questo libro e’ un romanzo diverso.
Biografia doppia e incrociata di un padre, scrittore, e un figlio, Umberto, afflitto da un disturbo diffuso e purtroppo ignorato, la dislessia, che gli impedisce di leggere e di scrivere con la facilita’ comune a tutti i bambini.
Intelligente e bellissimo, Umberto si scontra nel corso della sua carriera scolastica, con un padre terapeuta autoditatta, il quale s’impegna testardamente a guarirlo e a cancellare quella diversita’ compromettente, negatrice di un’infanzia felice, a cui il figlio pare invece rassegnato e che sembra vivere come muta ritorsione al dissidio coniugale fra i suoi genitori.
Storia di una lotta estenuante, drammatica ed emblematica contro tutto: la scuola e l’ignoranza degli insegnanti, l’insufficienza e la sordita’ delle strutture sociali e che si intreccia sia con il crescere inarrestabile dei dissapori fra i genitori fino alla separazione, sia con un inquietante rapporto intimo che lega il padre a una ragazza, la quale, rifiutando il ruolo di amante, tenta di occupare nella vita di un padre il posto che spetta al figlio.
La guarigione di Umberto coincidera’ con una sconfitta imprevedibile e struggente: il figlio fuggira’ da suo padre per nidificare nella casa materna.
Un’esperienza umana appassionante, vissuta e narrata come un romanzo in cui le persone, sorprese nella loro quotidianita’, diventano personaggi per loro esclusivo merito.
Le circostanze, gli intrecci, la trama delle speranze e dei risentimneti insorgono senza l’ausilio della riconosciuta abilita’ di Pirro: uno scrittore, un uomo di cinema che, di fatto, nega se stesso per esporsi come padre, come marito, come educatore, come amante qual e’, senza remore e senza giustificazioni.
Un romanzo puntato sul vero, condotto con perizia narrativa, ma che non ha bisogno di artefici per coinvolgere il lettore, dettato com’e’, da un amore totale per il figlio.
Una riscoperta scandalosa dell’amore paterno in un’epoca in cui padri e figli si ignorano o si cercano senza trovarsi.

Ugo Pirro. Mio figlio non sa leggere
Titolo: Mio figlio non sa leggere
Autore: Ugo Pirro
1 Volume
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 13,5×21,5
Pagine: 222
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (Involucro ed eventuali inserti non perfetti)
Editore: Rizzoli (1981)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN311