Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

William Somerset Maugham. Schiavo d’amore

5,00

1 Libro
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 11×18.5
Pagine: 778
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (In condizioni appena sufficienti)
Anno: 1972
Editore: Arnoldo Mondadori Editore (1972)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN1217

1 disponibili

Descrizione

Il protagonista di ‘Schiavo d’amore’, Philip Carey, porta nella vita il retaggio di un’adolescenza infelice, resa ancor piu’ crudele da un malformazione fisica: ne derivano un complesso d’inferiorita’, una struggente solitudine, una disincantata visione del mondo. Fallito come artista, sceglie la carriera del medico, ma sono due donne a imprimere contradditori motivi alla sua avventura umana. L’una, Mildred, una ragazza volgare alla quale si lega in una rovente passione, lo conduce alla rovina economica; l’altra, Sally, lo riscatta in un piu’ sano e vero affetto. Considerato il capolavoro di Maugham, ‘Schiavo d’amore’ muove da alcuni spunti autobiografici e riflette l’insoluto contrasto tra religiosita’ e razionalita’

William Somerset Maugham. Schiavo d’amore
Titolo: Schiavo d’amore
Autore: William Somerset Maugham
1 Libro
Formato: Copertina flessibile
Dimensioni: 11×18.5
Pagine: 778
Valutazione Supporto: Good (Molto usato, qualità discreta)
Valutazione Copertina: Good (In condizioni appena sufficienti)
Anno: 1972
Editore: Arnoldo Mondadori Editore (1972)
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN1217

William Somerset Maugham nacque il 25 gennaio 1874 a Parigi e mori’ a Cap Ferrat il 16 dicembre 1965. Il suo primo romanzo, ‘Liza di Lambeth’ (1897), si ispira alla sua esperienza di tirocinante medico. Nel 1903 scrisse il suo primo lavoro teatrale ‘Un uomo d’onore’. Seguirono poi ‘La terra della Vergine benedetta’, ‘Lady Frederick’, ‘Vertigine’, ‘La luna e sei soldi’, ‘La pioggia’, ‘Il velo dipinto’, ‘Uomo e donna’, ‘Ritratto di un’attrice’, ‘Il filo del rasoio’, ‘Oggi ieri sempre’, ‘Vacanze di Natale’ e ‘Il rendiconto’, la sua autobiografia che, con ‘Il taccuino dello scrittore’, costituisce un valido aiuto per la comprensione della personalita’ dell’uomo e dello scrittore.