Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Wilfred Fienburgh. Non c’e’ amore per Johnnie

5,00

Wilfred Fienburgh. Non c’e’ amore per Johnnie
Titolo: Non c’e’ amore per Johnnie
Autore: Wilfred Fienburgh
1 Volume
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 13×20
Pagine: 262
Valutazione Supporto: Very good (Usato più volte, qualità buona)
Valutazione Copertina: Fair (Involucro ed eventuali inserti con notevoli segni di usura, pieghe, strappi)
Anno: 1961
Editore: Garzanti (1961)
Edizione/Collana/Serie/Numero: Romanzi Moderni Garzanti
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN420

1 disponibili

COD: TDN420 Categoria: Tag: , , ,

Descrizione

Questo romanzo ebbe, appena uscito in Inghilterra, un magnifico successo e provoco’ dei risentimenti di cui l’autore non si dolse, come non si compiacque del successo: era morto. Membro laburista dei Comuni, Wilfred Fienburgh fa la storia di un membro laburista dei Comuni, giovane, brillante, di fede scarsa, ambizioso, marito disamorato di una donna arida. Deluso perche’ lo hanno lasciato fuori dal governo nato dalle ultime elezioni, Johnnie Byrne si disamora della politica, scopre che esistono anche altre cose al mondo, si innamora di una ragazza. La storia del suo incontro con Pauline e’ una delle storie d’amore piu’ valide scritte in questi anni. E’ vera, umana e terribile: e’ il fallimento di un uomo giunto alla giovinezza solo in eta’ matura. Succede che l’arida moglie, cripto-comunista (ma poco cripto), lo ha piantato senza suo rammarico. Ed era lei a fare ostacolo alla carriera del marito; appena se ne e’ andata, il Primo Ministro offre a Johnnie un sottosegretariato. E Johnnie si riconcilia con la politica, un po’ piu’ blase’ di prima, ma conscio che gli altri settori della vita gli sono chiusi a catenaccio. Johnnie Byrne e’ un back-bencher inasprito e Fienburgh era un front-bencher brillante e stimato; e aveva una moglie e dei figli a cui voleva bene. Ma se non autobiografico, il suo libro e’ chiaramente introspettivo. Cio’ da’ verosimiglianza al suo quadro spietato dell’ambiente parlametare laborista. L’uscita postuma del romanzo ha suscitato tra i laboristi un vero vespaio. Comunque il suo pregio principale e’ altrove: nella storia, quasi universale, dell’uomo maturo cui solo i rudi colpi possono insegnare cio’ che gia’ risulta dalla sua scheda anagrafica

Wilfred Fienburgh. Non c’e’ amore per Johnnie
Titolo: Non c’e’ amore per Johnnie
Autore: Wilfred Fienburgh
1 Volume
Formato: Copertina rigida con sopracoperta
Dimensioni: 13×20
Pagine: 262
Valutazione Supporto: Very good (Usato più volte, qualità buona)
Valutazione Copertina: Fair (Involucro ed eventuali inserti con notevoli segni di usura, pieghe, strappi)
Anno: 1961
Editore: Garzanti (1961)
Edizione/Collana/Serie/Numero: Romanzi Moderni Garzanti
Lingua: Italiano
Genere/Categoria: Narrativa
Codice: TDN420

Note:
Nato nel 1919, figlio di un operaio tessile, Wilfred Fienburgh a 15 anni lascio’ la scuola per fare il fattorino e poi l’operaio tessile anche lui. Fu a lungo disoccupato. Nel ’40 si arruolo’ come soldato semplice e alla fine della guerra era maggiore e aveva un’alta decorazione militare. Entro’ nel movimento sindacalista e nel ’51 fu eletto ai Comuni come membro laborista per North Islington. Brillante oratore parlamentare, fu anche per un certo tempo un dirigente attivo della Granada Television. Scrisse il suo unico libro in pochi mesi, nel ’57. Nel febbraio dell’anno dopo mori’ in un incidente d’automobile.