Metti in evidenza il tuo Evento!
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Grandi restauri. Bagliori veneziani – Opere del Padovanino, di Giulio Carpioni e di Vittore Carpaccio

venerdì 25 Settembre 2020 - domenica 18 Ottobre 2020

Grandi restauri. Bagliori veneziani - Opere del Padovanino, di Giulio Carpioni e di Vittore Carpaccio

sede: Varie Sedi (Bergamo).

Per le opere d’arte il restauro è un intervento necessario, spesso vitale.
Questo è il motivo principale che, da tempo, induce la Fondazione Creberg a sostenere un’articolata campagna di restauri, finalizzata alla salvaguardia di un patrimonio comune di valore identitario.

Nel palazzo storico di Largo Porta Nuova è continuata l’ultradecennale iniziativa “Grandi Restauri” che ha permesso il recupero di numerosi dipinti di Chiese e Istituzioni del territorio nel pieno rispetto delle indicazioni delle competenti Soprintendenze.
In 13 anni sono stati eseguiti interventi complessivi su 64 opere, per un totale 98 dipinti, nella Sala Consiliare della banca diventata laboratorio di restauro permanente, oltre ad iniziative svolte direttamente in loco che portano il numero delle opere restaurate a superare ampiamente il centinaio.
L’obiettivo della Fondazione è una programmazione mirata che possa salvaguardare e mettere in sicurezza il maggior numero di opere possibile al fine di preservarle da deperimento e dall’oblio e, una volta restaurate, restituirle alle comunità di appartenenza diffondendo capillarmente la conoscenza del nostro rilevante patrimonio storico-artistico in un’attenta operazione culturale e sociale.
Le campagne di restauro che si sono succedute in questi anni hanno visto i restauratori lavorare su opere di Lorenzo Lotto, Giovan Battista Moroni, Alessandro Bonvicino detto il Moretto, Alessandro Allori, Palma il Vecchio, Girolamo Romanino, Giandomenico e Gianbattista Tiepolo, Giovan Paolo Cavagna, Andrea Previtali, Matthias Stomer, Antonio Campi, Palma il Giovane, Simone Peterzano e molti altri, ai quali ora si aggiungono quelle di Alessandro Varotari detto il Padovanino, Giulio Carpioni e Vittore Carpaccio.

Le iniziative espositive e culturali al termine dei restauri
I “Grandi Restauri” completati nell’ultimo semestre potranno essere ammirati sul territorio dopo la loro restituzione al termine dei lavori di ripristino. Per le opere di Alzano Lombardo (Padovanino), Bergamo/Santo Spirito (Carpioni) e Grumello de’ Zanchi (Carpaccio) le opere saranno visibili nelle Chiese di provenienza, ricollocate nei rispettivi altari, senza particolari modalità espositive.
Per il “Trittico di Sant’Andrea” di Padovanino, con la ricollocazione nella Chiesa di Sant’Andrea Apostolo in Bergamo Alta, la Fondazione Creberg e la locale Parrocchia hanno previsto un articolato programma di iniziative espositive e culturali che si svolgeranno tutte nella Chiesa, ad ingresso libero e con posti limitati.
E’ stato altresì realizzato un filmato che illustra la Chiesa, il Trittico e i lavori di ripristino; il video sarà diffuso il 20 ottobre 2020 sul sito fondazionecreberg.it.

Di seguito il dettaglio degli eventi dal vivo presso la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo.
Esposizione del “Trittico di Sant’Andrea” di Padovanino

25 settembre / 18 ottobre 2020
Le tre opere saranno esposte sull’altare maggiore dal 25 settembre al 18 ottobre e visibili al pubblico negli orari di apertura della Chiesa.

Presentazione dei restauri – Giovedì 24 settembre – ore 18.00
Interventi – intermezzo musicale a cura di Ensemble Locatelli

Visite guidate – Sabato 26 settembre – dalle ore 18.00
Partenze ogni 15 minuti

Concerto – Sabato 26 settembre – ore 22.00
Ensemble Locatelli – Concerto di Musica Tardo Rinascimentale. Musiche di Giovanni Battista Vitali (1632-1692); Marco Uccellini (1603-1680); Claudio Monteverdi (1567-1643); Giovanni Maria Trabaci (1575 – 1647); George Friedrich Haendel (1685-1759); Christopher Simpson (1605-1669) Thomas Chigioni, direzione; Santiago Garzòn-Arredondo: baritono; Jeremie Chigioni,
Raffaele Nicoletti: violini; Nicola Sangaletti: viola; Leonardo Gatti: violoncello; Giulio
Tanasini: viola da gamba; Margherita Burattini: arpa; Thomas Chigioni: clavicembalo,
organo, direzione

20 ottobre ore 10
Pubblicazione online del docufilm sui restauri realizzati su Youtube e sul sito fondazionecreberg.it

Dettagli

Inizio:
venerdì 25 Settembre 2020
Fine:
domenica 18 Ottobre 2020
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , ,
Sito web:
http://www.fondazionecreberg.it/

Luogo

VARIE SEDI – BERGAMO
Bergamo, 24122 Italia + Google Maps