Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Flussi d’arte. Nuove immagini, nuovi segni

sabato 14 aprile 2018 - domenica 6 maggio 2018

Flussi d’arte. Nuove immagini, nuovi segni

sede: Centro Culturale Giuseppe Verdi (Segrate).
cura: Gianluca Poldi, Luca Pietro Nicoletti.

La mostra propone 24 opere della collezione del Museo della Permanente con l’intenzione di riscoprire quel ventennio degli anni ’50 e ’70, in cui la città di Milano fu centro propulsore di forme d’arte che rompevano prepotentemente le barriere della tradizione. Basti pensare allo spazialismo di Lucio Fontana o all’opera concettuale e minimalista di Piero Manzoni.

L’iniziativa presenta oltre venti opere, tra dipinti e sculture, che rievocano il clima culturale milanese, sia sul versante figurativo (Fiume, Francese, Leddi, Guerreschi, Mariani, Spadari) sia su quello non figurativo (Fausto Pirandello, Ajmone, Ceretti, Chighine, Peverelli, Staccioli), con particolare attenzione alla corrente dell’Informale.

OPERE ESPOSTE
– Ajmone Giuseppe, Inverno, 1959
– Benedini Gabriella, Storie della terra – Mutazione, 1978
– Cascella Pietro, Composizione, 1960
– Ceretti Mino, Figurazione organica, 1963
– Chighine Alfredo, Composizione, 1967
– Chighine Alfredo, Senza titolo, 1970
– Ferrari Renzo, Gaio power, 1973
– Fiume Salvatore, Isola nello spazio, 1961
– Francese Franco, Studio per convalescenza, 1965
– Ghinzani Alberto, Profilo verso sinistra, 1983
– Guerreschi Giuseppe, Cippo, 1966
– Hollesch Carlo, Evocativo azzurro, 1957
– Leddi Piero, Falciatrice, 1976
– Mariani Umberto, Le nevrosi di Madame Miller, 1969
– Meloni Gino, La cascata, 1957
– Ossola Giancarlo, Interno, 1984
– Peverelli Cesare, Le crisalidi, 1964-69
– Pirandello Fausto, Natura morta-Composizione, 1960
– Rambelli Amilcare, Conoscibile I (Noi due), 1964
– Romagnoni Bepi, Testa, 1957
– Spadari Giangiacomo, Costruttori, 1970-71
– Staccioli Mauro, Scultura 71, 1971
– Sturla Luiso, Sedimentazioni, 1959
– Vaglieri Tino, Interno-esterno, 1966

Mostra in collaborazione con il Museo della Permanente di Milano.
Inaugurazione: sabato 14 aprile, ore 18.30