Expo 3d: il Museo del Jazz – Jazz Female Vocals

Expo 3d: il Museo del Jazz - Jazz Female Vocals

Per la curatela di Marco Scotti, Arte.go.it ha prodotto, in collaborazione con dgPixel Multimedia Communication, una mostra virtuale interattiva tridimensionale sulle voci al femminile del Jazz.
Non un semplice video o una raccolta di immagini (spesso si tenta di far passare come mostre virtuali anche queste semplici, sequenziali e puerili presentazioni) ma un vero e proprio museo in 3d in cui camminare, visionare, leggere.
Un mondo realistico in cui immergersi, un’esperienza visiva emozionale per addentrarsi interattivamente nella sezione Jazz Female Vocals del Museo del Jazz virtuale.

La mostra virtuale “Jazz Female Vocals“, curata da Marco Scotti con la collaborazione di Claudia Buzzetti, Cecilia Carta, Martina Cirillo, Marco Gotti, Alice Guarente, Alessia Marcassoli, corredata di un’ampia scheda con gli articoli e le immagini delle protagoniste del Jazz, è disponibile al download e funziona in tutte le versioni del sistema operativo Windows.
E’ diponibile, inoltre, una versione Web (compatibile solo con Internet Explorer 11, necessita dell’installazione del visualizzatore Cortona3D Viewer).

“Up in Harlem every Saturday night
When the high browns get together it’s just too tight;
They all congregates at an all-night strut,
And what they do is Tut! Tut! Tut!”…

(Bessie Smith “Gimme a pigfoot”, 1958)

Il canto è all’origine di qualunque musica, e quindi anche del Jazz, dove però l’ago della bilancia sembra molto più orientato verso gli strumentisti. Vediamo quindi di ristabilire un minimo di ordine nelle cose.
Grazie a questo virtual tour per i corridoi finemente arredati del Museo del Jazz – Jazz Vocals, potremo conoscere qualche informazione o curiosità sulle più importanti voci del Jazz, qui tutte femminili, ed osservare al contempo molte copertine di dischi famosi.
Marco Scotti

vai alla scheda della Mostra Virtuale Interattiva tridimensionale “Jazz Female Vocals”

download “Expo 3d: il Museo del Jazz – Jazz Female Vocals”
(file eseguibile, S.O. Windows, 18.3 Mb)

per le istruzioni e per realizzare la propria mostra 3d, leggi la scheda completa di Expo 3d – Servizio per la realizzazione di Esposizioni Virtuali tridimensionali

visualizza online “Expo 3d: il Museo del Jazz – Jazz Female Vocals”
(compatibile solo con Internet Explorer 11, necessita dell’installazione del visualizzatore Cortona3D Viewer).

EXPO 3D: IL MUSEO DEL JAZZ – JAZZ FEMALE VOCALS
Le protagoniste

Ma Rainey, Bessie Smith, Mildred Bailey, Helen Humes, Billie Holiday, Ella Fitzgerald, Helen Forrest, Anita O’Day, Peggy Lee, Carmen McRae, Dinah Washington, Sarah Vaughan, Betty Carter, Abbey Lincoln, Nina Simone, Dee Dee Bridgewater, Diane Schuur, Dianne Reeves, Esperanza Spalding, Cecile Mclorin Salvant

vai alla scheda della Mostra Virtuale Interattiva tridimensionale “Jazz Female Vocals”