Gender Fluid

Metti in evidenza il tuo Evento!

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Alonso Alcalde. I am not what I own, I am what I live

sabato 2 Dicembre 2023 - sabato 13 Gennaio 2024

Alonso Alcalde. I am not what I own, I am what I live

sede: Hobo Spazio Urbano (Modena).
cura: Pietro Rivasi, Gianmario Sannicola.

In occasione di Assedio, la due giorni curata da Urbaner sul rapporto tra controculture e spazio pubblico, e a chiudere il ciclo espositivo del 2023, Hobo Spazio Urbano ospita uno dei nomi più stimati nel panorama del train bombing, Alonso Alcalde, un artista dai molti alias che inizia il suo percorso creativo come writer alla fine degli anni ’90 e che grazie alla riconoscibilità dello stile sviluppato sui vagoni di tutto il mondo, ha conquistato un ruolo di primo piano nella scena dell’arte urbana.

Esplorare e conoscere il mondo alla ricerca di nuove amicizie, ambientazioni e avventure è da sempre l’anima della sua poetica: “Patiperro”, viaggiatore instancabile, è infatti anche il titolo del libro che nel 2020 oltre ad averne definitivamente consacrato l’attività di fotografo, ha anche fatto conoscere al grande pubblico le sue opere pittoriche e a tecnica mista.
Alcalde affianca dunque ad una attività artistica underground, che con piena consapevolezza utilizza i vagoni dei treni come supporto per opere che amalgamano calligrafia e pittura, una istituzionale con all’attivo 2 mostre personali e 2 curatissimi cataloghi: Genesis (Crack Kids Gallery, Lisbon 2021) e Meraki (Montana Gallery Barcelona, 2022).

Un percorso quello di Alonso strettamente legato al mondo dell’editoria: non si contano infatti le collaborazioni con le più prestigiose riviste di settore, da Xplicit Grafx a Tra/montana e a progetti monografici come Gran Reserva Vol. 2 del leggendario Vino TSK – di cui ha anche curato ogni aspetto del layout – o il recentissimo Unalive dell’australiano Suicide DTS. Molte sue opere inoltre, e questa è una delle particolarità più innovative, sono realizzate tagliando e riassemblando in raffinati collage nel tempo divenuti tridimensionali, le prove di stampa delle pubblicazioni alle quali ha collaborato con i suoi scatti o della più stretta cerchia di amici.

In occasione della mostra modenese, Alcalde ha selezionato un insieme di collage che caleranno i visitatori nel suo mondo: una parte dominati da segni calligrafici realizzati a marker e spray, intuitivamente riconducibili al mondo del writing, l’altra caratterizzata invece dalla presenza di dettagli fotografici che arricchiscono le composizioni di ulteriori elementi: gli ambienti ferroviari, i capi d’abbigliamento più identificativi per la scena, le atmosfere dominate da una calma apparente.
Il titolo della mostra, “I am not what I own, I am what I live” riassume perfettamente ciò che spinge l’artista e ne anima le opere: il train bombing che rappresenta la base del suo percorso creativo, è una attività totalizzante, impegnativa in termini di tempo ed energie, e solo chi lo abbraccia come stile di vita, è in grado di portarlo alla sua massima espressione, un’arte a tutti gli effetti. La vita dell’autore e la sua arte finiscono così per fondersi in un tutt’uno: le esperienze intense che ogni bomber affronta, condivise con persone accomunate dalla medesima mentalità, sono attimi che cementano i rapporti ed abbattono quei confini che disgregano le comunità- provenienza, estrazione sociale, colore della pelle, sesso o religione. Ciò che si vive è ciò che si è, mentre tutto il resto si dissolve nella tensione condivisa ad un obiettivo comune.
Pietro Rivasi

Inaugurazione
Sabato 2 dicembre ore 19.00

Dettagli

Inizio:
sabato 2 Dicembre 2023
Fine:
sabato 13 Gennaio 2024
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , ,

Luogo

HOBO SPAZIO URBANO
via Carteria 104
Modena, 41121 Italia
+ Google Maps
Phone
347 8939543