Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Federica Poletti. Fantasmi

sabato 18 Gennaio 2020 - domenica 9 Febbraio 2020

Federica Poletti. Fantasmi

sede: Antica Farmacia (Parma).
cura: Camilla Mineo.

La mostra presenta un excursus degli ultimi intensi lavori dell’artista modenese Federica Poletti, un percorso che l’ha portata alle figure velate della serie Fantasmi.

Al centro dei suoi Antiritratti, come lei stessa li definisce, la figura femminile, il suo corpo, la sua intimità e identità, ma anche il suo desiderio di fuggire e di nascondersi dagli altri, dalle paure, dalle ansie soffocanti, alla ricerca costante di sé e di un posto nella società.
Il volto è nascosto sotto un tappeto, sotto lenzuola e pizzi minuziosamente ricamati, i tessuti diventano quasi maschere, barriere di sicurezza nei confronti del mondo esterno che non svelano e proteggono le emozioni e nello stesso tempo impediscono il contatto con l’esterno.

“Sento che la resistenza può essere passiva: opporsi e opporsi a qualcosa senza essere spazzato via.  Si può resistere rimanendo fermi, immobili o nascosti.  Come le mie “donne” nei miei quadri.  Decidono che esiste la possibilità di combattere le ansie, le paure e le preoccupazioni quotidiane.  Attraverso l’atto di nascondere se stessi, nascondere il proprio volto, la propria parola e la propria figura agli altri, alla società. Combattere il sistema o sconfiggerlo cercando la propria area d’ombra dentro di sé dove possono opporsi, essere contrari, in disaccordo.  Per me resistere è cercare di essere salvato o aspettare di andarmene “.

Dipingere per Federica Poletti è una necessità, un’urgenza, un’indagine continua e quotidiana dentro se stessa: è sempre lei la protagonista dei suoi oli tecnicamente ricercati, ora più cupi ora dai colori più decisi, usa il suo corpo e il suo volto velato come mezzo per esprimere le sue emozioni e le pulsioni del mondo esterno.
Le opere di Poletti vivono di una costante dicotomia fra bianco e nero, sacro e profano, scienza e cuore, espressione esasperata e intima riflessione, e sono un monito a guardarsi dentro, a esplorarsi e a interrogarsi su quello che ci circonda, allenando il pensiero critico, alla ricerca del modo giusto di ricominciare per non trasformarsi in Fantasmi che vivono in un limbo (leggi social network) e che si fanno attraversare dalla vita.
Negli ultimi lavori Federica Poletti sta esplorando un nuovo percorso più apocalittico e a tratti inquietante scegliendo di ritrarre questi Fantasmi in mezzo a noi, nella loro cameretta, mentre giocano a bowling in una foresta inquietante, mentre fanno la spesa.
Scappare, nascondersi sotto il tappeto non è la soluzione, bisogna accettare la natura del problema e cercare di combatterla: “Il ruolo della bellezza e della malinconia è fondamentale nel mio lavoro, è il motore principale della mia pittura. Quello che faccio è basato sull’indagine di una vita quotidiana nevrotica e malinconica, rappresentata in modo iconico, in un modo meno alienante, meno aggressivo, ma ancora presente.  Lavoro sugli umori che ci immobilizzano, ma allo stesso tempo, sto anche lavorando ai momenti in cui il tempo si ferma e non può spezzarci, e alla ricerca del modo giusto di ricominciare. Le mie sono donne resilienti.”

Inaugurazione: sabato 18 gennaio dalle ore 18:30

Dettagli

Inizio:
sabato 18 Gennaio 2020
Fine:
domenica 9 Febbraio 2020
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

ANTICA FARMACIA
vicolo San Tiburzio, 5
Parma, 43121 Italia
+ Google Maps
Sito web:
www.anticafarmaciaparma.com