Emergenza sanitaria
 

Metti in evidenza il tuo Evento!
 

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Il sistema design del Politecnico di Milano per la Design Week 2021

domenica 5 Settembre 2021 - venerdì 10 Settembre 2021

Il sistema design del Politecnico di Milano per la Design Week 2021

sede: Base Milano (Milano).

Progettare la prossimità’ è il tema che il Sistema Design del Politecnico di Milano – polo di ricerca e formazione unico nel suo genere composto da Poli.design, Scuola del Design e Dipartimento di Design – mette al centro della Design Week 2021, in collaborazione con Base Milano.

Durante la settimana del Fuorisalone, nell’ambito di ‘We Will Design’, gli spazi dell’ex Ansaldo presenteranno infatti la mostra ‘Designing the proximity’, con 30 progetti degli studenti della Scuola del Design e di Poli.design che offrono diverse interpretazioni del termine “prossimità”. Una costellazione di idee da cui scaturisce un chiaro scenario per la città del futuro, tema indagato anche attraverso il Public Program che, ispirandosi al libro “Abitare la prossimità” scritto da Ezio Manzini, proporrà al pubblico una serie di appuntamenti quotidiani all’ombra di Gaia, l’installazione dedicata al pianeta Terra dell’artista Luke Jerram.
In programma due dibattiti al giorno, alle 18:00 e alle 19.15, fruibili sia in presenza sia in streaming online: esperti del settore, accompagnati in dialogo dai docenti del Dipartimento e della Scuola di Design del Politecnico di Milano, indagheranno punti di vista diversi su altrettante tematiche correlate alla città di prossimità, dai servizi per il quartiere allo spazio pubblico in trasformazione, alle piattaforme ed economie della prossimità.

Queste iniziative rientrano nel programma del Politecnico di Milano a supporto del progetto New European Bauhaus.

La mostra ‘Designing the proximity’ – Politecnico di Milano
La mostra ‘Designing the proximity’ raccoglie 30 progetti degli studenti del Sistema Design del Politecnico di Milano che offrono diverse interpretazioni del termine “prossimità”. Chi progetta dei servizi per la salute a breve distanza da casa, chi recupera spazi urbani abbandonati e li trasforma in luoghi inclusivi, dedicati ai bambini e agli anziani, chi progetta nuovi monopattini per potenziare la mobilità lenta, chi rafforza e dà spazio alle diverse identità di un quartiere o di un luogo specifico della città e chi costruisce nuove comunità attorno a interessi comuni, chi potenzia la comunicazione dei servizi dietro l’angolo, chi progetta nuove aree pedonali, chi trasforma le strade in luoghi di aggregazione, chi collabora con i negozi di quartiere e chi progetta produzioni locali di cibo e beni di consumo. A partire da questa costellazione di idee, si legge un chiaro scenario per la città del futuro, basato su una forte rete di servizi diffusi nei quartieri e “dietro l’angolo” per le diverse popolazioni urbane.

Gli appuntamenti del Public Program ‘Progettare la prossimità’

6-10 settembre 2021
Orari: primo tavolo ore 18:00 – 19:00, secondo tavolo ore 19.15 – 20.15
Base – Via Bergognone 34, Milano
Ingresso su prenotazione
Informazioni base.milano.it
Due volte al giorno, per cinque sere, l’appuntamento con gli incontri organizzati da Base e Poli.design, con il Dipartimento e la Scuola del Design del Politecnico di Milano, con dibattiti e punti di vista sul tema della città di prossimità all’ombra di Gaia, l’installazione dedicata al pianeta Terra dell’artista Luke Jerram.

Lunedì 6 settembre
Città generativa e Generazioni cittadine
Come è una città inclusiva? Esistono delle città a misura di famiglie, bambini, genitori, anziani e in generale che siano capaci di accogliere gli abitanti più fragili? La pandemia può portarci a ripensare gli spazi pubblici in modo più inclusivo e accogliente per tutti?
Ore 18:00 – 19:00 – Primo tavolo moderato da Beatrice Villari:
Sofia Borri, Piano C
Monica Vercesi, Genitori Antismog
Barbara Parini, Massa Marmocchi
Ore 19.15 – 20.15 – Secondo tavolo moderato da Carla Sedini:
Matteo Colleoni, Università degli Studi di Milano Bicocca
Laura Liverani, Fotografa, Università degli Studi di Milano Bicocca/Prospekt Photographers
Federico Borreani, Bam! Strategie Culturali

Martedì 7 settembre
Design, piattaforme ed economie della prossimità
Quale relazione si può progettare tra spazi fisici e reti virtuali a livello micro-urbano? Che servizi possono offrire alle comunità locali le piattaforme digitali? Quale progetto può caratterizzare un (nuovo) commercio di prossimità? Il design come può contribuire a migliorare l’engagement dei cittadini a livello locale? La creatività può favorire processi di transazione locali e che insistono su valori come la reciprocità, la relazione, la sussidiarietà? Come funzionano le piattaforme e che ruolo apportano le discipline che oggi si occupano di user-experience? Quale disegno per la mobilità di prossimità? E cosa può orientare il progetto a supporto di comunità (locali) energetiche?
Ore 18:00 – 19:00 – Primo tavolo moderato da Venanzio Arquilla:
Stefania Bandini, Università degli Studi di Milano Bicocca
Paolo Barbato, Wiseair
Cristina Favini, Logotel
Francesco Purpura, SoDe Social Delivery
Marzio Riboldi, Midea Italia
Alberto Piglia, Enel X
Ore 19.15 – 20.15 – Secondo tavolo moderato da Francesco Zurlo:
Emanuela Cozzi Schettini, Tangity
Ivana Pais, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano
Ezio Manzini, Professore Onorario del Politecnico di Milano, autore del libro “Abitare la prossimità”
Roberto Sanlorenzo, Merits
Simone Tani, esperto di politiche pubbliche

Mercoledì 8 settembre
Governance: processi bottom up e top down
Le azioni di progettazione e trasformazione dal basso come stanno modificando le nostre città? Le amministrazioni locali come si relazionano con questi processi non pianificati? Quali sono delle best practices di relazione tra attori locali e amministratori e policy makers? E ancora, come stanno cambiando le regole della gestione dei beni comuni?
Ore 18:00 – 19:00 – Primo tavolo moderato da Daniela Selloni:
Annibale D’Elia, Comune di Milano
Nicoletta Levi, Comune di Reggio Emilia
Francesca Maria Montemagno, Comune di Milano
Ore 19.15 – 20.15 – Secondo tavolo moderato da Anna Meroni:
Luca Solari, Università degli Studi di Milano e Fondatore di OrgTech
Marta Mainieri, CEO e fondatore di Collaboriamo
Cristian Confalonieri, Co-fondatore di Studiolabo/Fuorisalone.it/Brera Design District

Giovedì 9 settembre
Spazio pubblico in trasformazione: dal residuale all’incompiuto
Qual è il ruolo degli spazi pubblici nel futuro? Gli spazi di risulta, poco utilizzati o irrisolti da tempo come possono essere riattivati? Come il design può favorire processi di rigenerazione urbana ponendosi in dialogo con il territorio, sia in contesti “densi di abitare” sia in contesti “vuoti”? Quali opportunità o criticità nell’agire progettuale su orizzonti temporali di breve o lungo periodo?
Ore 18:00 – 19:00 – Primo tavolo moderato da Barbara Di Prete:
Ivan Bargna, Università di Milano Bicocca
Davide Crippa, designer, attore del Terzo Settore come promotore della Repubblica del Design
Paolo Carli, Politecnico di Milano
Linda Di Pietro, Base Milano
Ore 19.15 – 20.15 – Secondo tavolo moderato da Agnese Rebaglio:
Nicola Rainisio, Università degli Studi di Milano
Marco Chiodi, Arexpo
Michele Rossi, Park Associati
Ico Migliore, Migliore+Servetto Architects

Venerdì 10 settembre
Dietro l’angolo: spazi e servizi per il quartiere
Qual è il futuro dei quartieri delle nostre città? Si può pensare di ridisegnare una dimensione di quartiere attraverso azioni di co-progettazione con gli abitanti e gli attori locali? Si possono riprogettare gli spazi pubblici e i servizi alla persona in una dimensione iper-locale, potenziando una rete di servizi “dietro l’angolo”, anche grazie ad un approccio progettuale temporaneo?
Ore 18:00 – 19.15 – Primo tavolo moderato da Laura Galluzzo:
Andrea Perini, Made in Corvetto/La repubblica di Chiaravalle
Gina Bruno, Nuovo Armenia
Luana Stramaglia, Mare Milano
Daniele Dodaro, Nolo Social District
Ore 19.15 – 20.15 – Secondo tavolo moderato da Davide Fassi:
Emanuele Braga, IRI, Institute of Radical Imagination
Pierfrancesco Maran, Assessore Comune di Milano
Federica Verona, Super

Dettagli

Inizio:
domenica 5 Settembre 2021
Fine:
venerdì 10 Settembre 2021
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

BASE MILANO
via Bergognone, 34
Milano, 20144 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo