Tag: Incisione

Albrecht Dürer (1471-1528). Capolavori a bulino

Albrecht Dürer (1471-1528). Capolavori a bulino

sede: Musei di Strada Nuova – Palazzo Bianco (Genova). I Musei di Strada Nuova di Genova presentano in anteprima una straordinaria serie di incisioni a bulino di Albrecht Dürer, uno degli artisti più importanti del Rinascimento nordico e protagonista insuperato di questa particolare tecnica; la sua arte ha travalicato i confini della natia Germania, divenendo…

Rebecca MacLachlan. Giardini incolti / Wild gardens

Rebecca MacLachlan. Giardini incolti / Wild gardens

sede: SACI’s Maidoff Gallery (Firenze). “In questa serie di sette incisioni è mio desiderio ritrarre ogni singolo pezzo come un giardino a sé. Ispirazione e immagini iniziali derivano da una serie di schizzi preparatori e da un lavoro fatto direttamente sulla lastra di metallo nel Giardino del Palazzo dei Cartelloni. L’iniziale struttura e composizione, in…

Risonanza tra civiltà – Mostra di stampe contemporanee cinesi in Italia

Risonanza tra civiltà - Mostra di stampe contemporanee cinesi in Italia

sede: Biblioteca Statale Stelio Crise (Trieste). Dal realismo puntuale, alla sintesi naturalistica sino a formulazioni compiutamente astratte: la varietà di proposte estetiche e di scelte comunicative nelle quasi settanta opere esposte in questa mostra, rivela la vivacità espressiva e l’attualità del panorama grafico cinese. Trentaquattro artisti cinesi, presentati ciascuno da due opere, sono stati accolti…

Empatie / Contaminazioni. Dialoghi tra materia e segno

Empatie / Contaminazioni. Dialoghi tra materia e segno

sede: Scuderie del Castello Visconteo (Pavia). Dopo la prima tappa alla Fabbrica del Vapore di Milano, Empatie/Contaminazioni. Dialoghi tra materia e segno si sposta al Castello Visconteo di Pavia. Il progetto “Empatie/Contaminazioni. Dialoghi tra materia e segno” parte da un’analisi approfondita delle rilevanze linguistiche e delle tangenze culturali tra scultura e incisione. Quaranta incisori contemporanei,…

Rembrandt. I cicli grafici, le sue più belle incisioni

Rembrandt. I cicli grafici, le sue più belle incisioni

sede: Palazzo Arnone (Cosenza). cura: Alessandro Mario Toscano, Marco Toscano. A Palazzo Arnone, una mostra intende omaggiare la grande figura di Rembrandt, protagonista assoluto del ‘600, attraverso l’esposizione delle sue più significative e rappresentative incisioni. Un tributo sincero e profondamente rispettoso, a 350 anni dalla sua morte, alle sue idee complesse e convulse, figlie dell’epoca…

Pietro Diana – Incisioni originali dal 1965 al 1979

Pietro Diana - Incisioni originali dal 1965 al 1979

sede: Studio d’Arte Bazzini 15 (Milano). Ritorna a Milano l’opera incisa di Pietro Diana. In esposizione le opere originali prodotte dal 1965 al 1979 appartenenti alle serie dei Castelli (1974), Castelli Fantastici (1965) e Mostri (1966). Chiude la raccolta il mitico (in tutti i sensi) Piepolitrofemo del 1979. Milanese di nascita, incisore, pittore e disegnatore,…

Valentino Vago. Incisioni (1952-1959)

Valentino Vago. Incisioni (1952-1959)

sede: Accademia delle Belle Arti di Brera – Biblioteca (Milano). L’Accademia delle Belle Arti di Brera presenta “Incisioni (1952-1959)”, una mostra che rende omaggio alla ricerca artistica di Valentino Vago (Barlassina 1931 – Milano 2018) presentando al pubblico un corpus di oltre quaranta incisioni ad acquaforte rieditate nel 2014 a partire dalle lastre originali realizzate…

Risonanza tra civiltà – Mostra di stampe contemporanee cinesi in Italia

Risonanza tra civiltà - Mostra di stampe contemporanee cinesi in Italia

sede: Villa Benzi Zecchini (Caerano di San Marco). A suggellare la continua e feconda ricerca di confronti con dimensioni artistiche straniere, l’Associazione Nazionale Incisori Contemporanei presenta in Italia una mostra completamente dedicata alla realtà culturale cinese. A seguito della partecipazione dell’Associazione all’International Printmaking Forum a Guanlan, sono stati avviati contatti con il mondo della grafica…

Georges Braque. La nascita del Cubismo – capolavori grafici

Georges Braque. La nascita del Cubismo - capolavori grafici

sede: Deodato Arte (Milano). Georges Braque, fondatore del movimento cubista insieme a Pablo Picasso, affianca per tutta la sua carriera a dipinti e sculture, la creazione di opere grafiche: incisioni, litografie, acqueforti, acquetinte, xilografie e illustrazioni, che rispecchiano fase per fase quelle che sono le tendenze, gli stili, il linguaggio abbracciati nel corso del tempo.…

Albrecht Dürer – Incisioni su rame

Albrecht Dürer - Incisioni su rame

sede: Salamon Fine Art (Milano). cura: Lorenza Salamon. Quindici bulini selezionati per qualità artistica e iconografica, con la presenza dei tre grandi capolavori di Albrecht Durer: la Melencolia I, il San Gerolamo nello Studio e il Cavaliere, la Mote e il Diavolo, tutti in edizione coeva e straordinariamente pregevoli. La mostra si pone l’obiettivo di…

700 Veneziano: capolavori degli incisori veneti del ‘700

700 Veneziano: capolavori degli incisori veneti del '700

sede: Parco Esposizioni Novegro (Segrateone). cura: Lux in Art. È una delle più curiose e originali collezioni presenti sul mercato, quella dedicata al ‘700 veneziano. La mostra, composta da circa 150 incisioni originali, si snoda lungo un percorso espositivo che tocca quattro sezioni tematiche: le stampe popolari, i maestri veneti, i maestri veneziani e Venezia,…

Berengario da Carpi. Il medico del Rinascimento

Berengario da Carpi. Il medico del Rinascimento

sede: Musei di Palazzo dei Pio (Carpi). cura: Manuela Rossi, Tania Previdi. Palazzo dei Pio di Carpi ospita una mostra che rilegge e porta d’attualità l’avventura scientifica e umana di Berengario da Carpi, pseudonimo di Jacopo Barigazzi (Carpi, 1460 circa – Ferrara, 1530), uno dei protagonisti assoluti della medicina del Rinascimento. L’esposizione presenta dipinti, incisioni,…