Featured

70 articoli

Gli oggetti transizionali di Carole A. Feuerman: tra innocenza e seduzione

Gli oggetti transizionali di Carole A. Feuerman: tra innocenza e seduzione

di Paola Milicia. C’è una logica nell’opera di Carole A. Feuerman che più di altre sostanzia le riflessioni che rinvengono in tutta la sua vitalità artistica, e che non ha a che ...
La connivenza apparente tra opere d'arte e prodotti di consumo al tempo del capitalismo estetico

La connivenza apparente tra opere d’arte e prodotti di consumo al tempo del capitalismo estetico

di Giancarlo Pagliasso. Nel libro di Elisa Caldarola Filosofia dell’arte contemporanea. Installazioni, siti, oggetti(2020), si legge che il filosofo canadese L.M. Lopes (2014), armonizzando la teoria istituzionale dell’arte di Dickie con quella ...
L'Arte Digitale e i Token. In dialogo con Ennio Bianco per capire l'NFT

L’Arte Digitale e i Token. In dialogo con Ennio Bianco per capire l’NFT

La Redazione di Arte.go.it si confronta con Ennio Bianco per cercare di capire meglio il fenomeno che sta coinvolgendo / sconvolgendo l'Arte Digitale. Redazione: Parlaci del fenomeno che ha investito l’arte contemporanea: ...
La pervasività dell'uso creativo dell'Intelligenza Artificiale

La pervasività dell’uso creativo dell’Intelligenza Artificiale. In dialogo con Ennio Bianco #2

Giorgio De Novellis: Nella prima parte del nostro dialogo abbiamo parlato di arte digitale, di algoritmi e di AI (Artificial Intelligence). Vogliamo parlare dell’AI Art. Innanzi tutto potresti descriverla? Ennio Bianco: Prima ...
Una conversazione su Arte Digitale, Algoritmi e Intelligenza Artificiale

Una conversazione su Arte Digitale, Algoritmi e Intelligenza Artificiale. In dialogo con Ennio Bianco #1

Nel mondo dell’Arte i sommovimenti dovuti alla sempre maggiore influenza della scienza e della tecnologia nella cultura contemporanea offrono lo spunto innovatore a ricerche artistiche di cui è difficile tenerne il passo ...
Berlinde De Bruyckere. L'anatomia del trauma

Berlinde De Bruyckere. L’anatomia del trauma

di Paola Milicia. L’opera dell’artista belga Berlinde De Bruyckere (1964, Gand) instaura una narrazione incentrata sulla citazione del riuso sia sul piano estetico che semantico. L’idea si fonda sulla possibilità di conferire ...
Peggy Guggenheim e l'arte del secolo scorso

Peggy Guggenheim e l’arte del secolo scorso

Il Surrealismo si rivela un perfetto terreno di gioco per Peggy Guggenheim: confinata dalle regole di condotta dell'aristocrazia ebrea newyorkese in cui viene cresciuta, nel 1920 si rifugia in Europa e si ...
Jurgen Brodwolf. Frammenti di figure per un'archeologia dell'esistenza umana

Jurgen Brodwolf. Frammenti di figure per un’archeologia dell’esistenza umana

"Brodwolf scopre un giorno che i tubetti di colore spremuti a metà assomigliano proprio a figure umane; che il coperchio di vite può significare la testa, il filetto il collo, il tubetto ...
Lungo il fiume da San Donà di Piave a Noventa. Carlo Maschietto pittore

Lungo il fiume da San Donà di Piave a Noventa. Carlo Maschietto pittore

Come i ragazzi di bottega dei quali si legge nella straordinaria "Carta del navigar pitoresco" di Boschini, che finalmente per la sollecitudine amorosa di una donna gentile, Anna Pallucchini, ha visto rispettata ...
Aldo Tagliaferro. Analisi del feticismo da una immagine trovata

Aldo Tagliaferro. Analisi del feticismo da una immagine trovata

La metodologia che uso nelle mie analisi è un processo, di' "rilevamento - rivelamento", costruito sulla realtà che cerco di restituire in senso critico, come "realtà verificabile" Annotazioni di lavoro per "Analisi ...
William Senigalliesi. L'ultimo pittore dei Navigli

William Senigalliesi. L’ultimo pittore dei Navigli

Ripercorrere il cammino di un artista attraverso il complesso del suo operare, è lo spunto migliore per conoscere la sua personalità: come abbia seguito la vocazione, la sua formazione, il processo di ...
Un manifesto per Treccani - Fotografie di Toni Nicolini

Un manifesto per Treccani – Fotografie di Toni Nicolini

Il grattacielo Pirelli, gli operai della Metropolitana in costruzione, la tessitura, caseggiati popolari e interni sono gli emblemi della città dove Treccani è nato.Nel modo con cui ci sono proposti superano tuttavia ...