Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Alessandro Savelli. Colore e tempo

sabato 21 Settembre 2019 - domenica 6 Ottobre 2019

Alessandro Savelli. Colore e tempo

sede: Palazzo del Broletto di Pavia (Pavia).
cura: Martina Corgnati.

Alessandro Savelli inizia la propria attività artistica nel solco del diffuso ritorno alla pittura, che ha caratterizzato gli anni Ottanta del secolo scorso.
Fin dalle origini, dunque, compie la “scelta della pittura”, come complice e veicolo di uno sguardo aperto al reale, cui è sempre rimasto fedele.
Linea, forma e colore sono assunti come strumenti di adesione al mondo e tramite essi gli spunti e le suggestioni del quotidiano sono tradotti nell’invenzione pittorica del quadro, dove vivono di una nuova dimensione.

Attraverso una struttura compositiva di base per piani ortogonali, che rimanda a orizzonti e ascese e ha il compito di educare lo spazio e la materia, l’artista si immerge nella propria percezione delle cose, per cercare di cogliere il loro modo di darsi nel tempo e alla soggettività di chi guarda, per accettare così l’irrefrenabile e precario fluire del presente e tradurre quell’istante che già non è più e mai potrà più essere.

La monografia Alessandro Savelli, Colore e tempo è dedicata alla fase più recente della produzione di Alessandro Savelli (2015-2018) e documenta in modo approfondito l’evoluzione della sua poetica negli ultimi anni. È a cura di Martina Corgnati, storica dell’arte, curatrice e docente presso l’Accademia di Brera, ed è edita da Nomos edizioni.

Colore e tempo presso lo Spazio Arti contemporanee del Broletto di Pavia è la seconda tappa di un discorso iniziato con la mostra presso la Fondazione Umberto Mastroianni di Arpino, dal 14 settembre al 20 ottobre 2019, e avrà seguito a Piacenza presso Biffi Arte – Eventi per il XXI secolo dal 29 febbraio al 29 marzo 2020. L’allestimento, curato da Martina Corgnati, attraverso una selezione di carte e tele esemplari, vuole dare al pubblico la possibilità di entrare nel vivo di una pittura consapevolmente agita e dominata con la pienezza e la pazienza di un artista classico.

Alessandro Savelli è nato a Milano nel 1955 e vive e lavora a Desio. Diplomatosi al Liceo Artistico di Brera nel 1973, esordisce l’anno successivo con una personale alla Galleria San Rocco di Seregno e da allora ha esposto in Italia, Svizzera, Giappone, Germania, Stati Uniti, Messico. Laureatosi in Architettura al Politecnico di Milano nel 1979, si è dedicato dal 1983 all’insegnamento dell’arte, prima come docente, poi, dal1990 come preside del Liceo Artistico Papa Ratti di Desio e dal 1992 al 2001 è stato titolare della cattedra di Pittura all’Accademia Aldo Galli di Como. Attualmente è Direttore della Libera Accademia di Pittura Vittorio Viviani di Nova Milanese.

Inaugurazione sabato 21 settembre, ore 18:00

Dettagli

Inizio:
sabato 21 Settembre 2019
Fine:
domenica 6 Ottobre 2019
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

PALAZZO DEL BROLETTO DI PAVIA
Piazza della Vittoria
Pavia, 27100 Italia
+ Google Maps