Gender Fluid

Metti in evidenza il tuo Evento!

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Journey from Hyperrealism to Abstraction – Mostra collettiva

giovedì 30 Novembre 2023 - martedì 27 Febbraio 2024

Journey from Hyperrealism to Abstraction - Mostra collettiva

sede: Mucciaccia Gallery (Singapore).

Mucciaccia Gallery presenta, nella sua sede di Singapore, Journey from Hyperrealism to Abstraction, un focus sul processo di rappresentazione dall’iperrealismo all’astrazione attraverso le opere di nove artisti, di cui 7 italiani: Roberto Bernardi, Massimo Giannoni, Frank Holliday, Jeffrey Kroll, Roberto Miniati, Cristiano Pintaldi, Piero Pizzi Cannella, Oliviero Rainaldi, Luciano Ventrone.

In mostra 21 opere in un percorso espositivo che inizia con due tele di Cristiano Pintaldi con i ritratti di Grace Kelly e Rihanna, dipinte con una tecnica che richiama il mondo virtuale, utilizzando i soli tre colori RGB (rosso, verde e blu) e una grana simile ai pixel degli schermi. Oliviero Rainaldi, con due opere pittoriche e una scultura, rappresenta la solitudine della presenza umana, attraverso figure che ne suggeriscono appena la forma. Piero Pizzi Cannella riporta su tela la poesia dei simboli e delle scene ideali, dove gli oggetti quotidiani sono immersi e sospesi in un’atmosfera rarefatta che rievoca i concetti di memoria e immaginazione.

Le opere di Luciano Ventrone e Roberto Bernardi introducono in mostra il tema dell’iperrealismo. Luciano Ventrone presenta due nature morte dal sapore mediterraneo. Roberto Bernardi per ottenere un’immagine pittorica simile a quello fotografica, dipinge su tela in maniera virtuosistica, esatta e precisa, utilizzando il metodo della velatura, tecnica antichissima che solo l’olio su tela consente e che consiste nell’applicare strati di colore per ottenere un effetto trasparente.

Dal colore liscio e preciso di Bernardi si passa poi al cemento di Massimo Giannoni e al suo colore denso, dipinto a spatola. In Piazza, gli alti strati di colore, osservati dall’alto e da vicino, vengono percepiti dall’occhio in modo astratto – informale, per assumere un aspetto realistico man mano che ci si allontana dal dipinto. Infine dall’astrazione geometrica di Roberto Miniati, che realizza le sue opere piene di colore intrecciando forme con effetti tonali e armonici, si arriva al puro astrattismo di Jeffrey Kroll, nelle opere Deadalus, Koral e Delos.

La mostra si conclude con una grande tela di Frank Holliday, uno dei fondatori del movimento Neoespressionista di New York, dove i colori sono applicati strato dopo strato con i pennelli, con le mani, con le dita e persino con le unghie, o lasciati colare lungo la tela, perché ciò che importa all’artista è quello che rimane sul dipinto: l’emozione.

Immagine in evidenza
Jeffrey Kroll – Koral

Dettagli

Inizio:
giovedì 30 Novembre 2023
Fine:
martedì 27 Febbraio 2024
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , , , , , , , ,

Luogo

MUCCIACCIA GALLERY – SINGAPORE
Blk 6 Lock Road #02-10 Gillman Barracks
Singapore, Singapore
+ Google Maps
Phone
+65 6694 3777
Visualizza il sito del Luogo