Gender Fluid

Metti in evidenza il tuo Evento!

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Luca Freschi. Never ending

domenica 3 Dicembre 2023 - giovedì 21 Dicembre 2023

Luca Freschi. Never ending

sede: Museo Diocesano di Mantova (Mantova).
cura: Giovanni Gardini, Stefano Savoia.

Tra i lavori principali di Freschi, artista che ha fatto della ceramica il suo mezzo espressivo privilegiato, si segnalano i Pavimenti d’ombre, visioni intense dai toni talvolta drammatici, le Cariatidi, moderni obelischi che puntano al cielo, e i Breviari, quasi degli ex-voto, nei quali il suo linguaggio si fa più rarefatto e poetico.

«Luca Freschi – come si legge nel testo critico di Giovanni Gardini, pubblicato nella monografia edita da Il Rio Edizioni – è un artista instancabile. Varcare la porta del suo studio/laboratorio significa entrare in una dimensione in cui il mestiere dell’arte è esperienza creativa quotidiana, lavoro indefesso in cui nulla è lasciato all’improvvisazione. Accanto ad opere finite altre sono in lavorazione, in un continuo ed inarrestabile processo di sperimentazione verso soluzioni sempre nuove. Le sue sculture nascono per giustapposizione, da un sapiente esercizio in cui forme e cromie trovano nel loro equilibrio una piena realizzazione. Non c’è opera che si sottragga a questa regola ferrea in cui le singole scelte compositive sono quanto mai decisive ed esigenti».

Il ricco vocabolario iconografico di Freschi accoglie continuamente nuovi oggetti, il più delle volte appartenenti alla quotidianità e spesso legati all’immaginario personale dell’artista, per rileggerli in una dimensione atemporale e profondamente simbolica, dai forti accenti spirituali.

Il progetto espositivo non prevede, come di consueto, l’allestimento delle opere in una o più sale dedicate, ma il dislocamento delle sculture lungo il percorso museale, mettendo così in dialogo una serie di sculture in terracotta policroma realizzate da Luca Freschi tra il 2017 e il 2023 con i capolavori del Museo, evidenziando il senso di classicità che permea le ceramiche dell’artista romagnolo.

Questo senso di continuità con le radici culturali del Rinascimento sarà reso ancor più evidente dalla collocazione di alcune opere all’interno della Basilica concattedrale di Sant’Andrea per il tempo di Avvento; qui, nel capolavoro di Leon Battista Alberti, e in particolare nella cappella funeraria di Andrea Mantegna, decorata da due sue pale e dagli affreschi del giovane Correggio, troveranno posto un San Giovannino di Freschi, realizzata a partire da un calco di attribuzione donatelliana, e la Cariatide Civetta, dove la civetta assurge a modello della sentinella che nella notte attende l’aurora.

L’esposizione, organizzata dal Museo diocesano Francesco Gonzaga di Mantova e dalla casa editrice Il Rio, vede la partecipazione della Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia ed ha il patrocinio di AMEI, Associazione dei Musei Ecclesiastici Italiani, del Rotary Club di Mantova e dell’Associazione Isacco di Mantova.

Inaugurazione
domenica 3 dicembre 2023, ore 17.00

Immagine in evidenza
Luca Freschi, Entre nosotros, 2020, terracotta ceramica dipinta, gomma e specchio, cm 36x42x15, Museo diocesano Francesco Gonzaga, Mantova (part.)

Dettagli

Inizio:
domenica 3 Dicembre 2023
Fine:
giovedì 21 Dicembre 2023
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , , ,

Luogo

MUSEO DIOCESANO DI MANTOVA
piazza Virgiliana, 55
Mantova, 46100 Italia
+ Google Maps
Phone
0376 320602
Visualizza il sito del Luogo