Tag: Giuseppe Pellizza da Volpedo

Antonio Fontanesi e la sua eredità. Da Pellizza da Volpedo a Burri

Antonio Fontanesi e la sua eredità. Da Pellizza da Volpedo a Burri

sede: Palazzo dei Musei di Reggio Emilia (Reggio Emilia). cura: Virginia Bertone, Elisabetta Farioli, Claudio Spadoni. A duecento anni dalla nascita, Reggio Emilia al Palazzo dei Musei, dedica una ampia retrospettiva ad Antonio Fontanesi, artista reggiano, indiscusso protagonista della pittura dell’Ottocento italiano, interprete straordinario delle novità del paesaggio romantico, uomo inquieto nella vita e innovativo…

L’amore materno alle origini della pittura moderna, da Previati a Boccioni

L'amore materno alle origini della pittura moderna, da Previati a Boccioni

sede: Galleria d’Arte Moderna Achille Forti (Verona). cura: Francesca Rossi, Aurora Scotti. L’esposizione è la prima che la città di Verona dedica agli esordi del Divisionismo italiano, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza di uno dei periodi più creativi della storia dell’arte del nostro Paese e, allo stesso tempo, restituire un contesto e un fondamento…

Angelo Morbelli. Il poema della vecchiaia

Angelo Morbelli. Il poema della vecchiaia

sede: Ca’ Pesaro – Galleria Internazionale d’Arte Moderna (Venezia). cura: Giovanna Ginex. A distanza di oltre un secolo, ecco la ricomposizione del ciclo pittorico di Angelo Morbelli, uno dei suoi capolavori: “Il poema della vecchiaia”. Nel 1901 Morbelli confida all’amico Giuseppe Pellizza da Volpedo la volontà di riaccostarsi al tema della vecchiaia, con l’esplicita intenzione…

Ottocento in Collezione. Dai Macchiaioli a Segantini

Ottocento in Collezione. Dai Macchiaioli a Segantini

sede: Castello Visconteo Sforzesco (Novara). La rassegna presenta 80 capolavori di pittura e scultura tutti provenienti da prestigiose raccolte private, di autori quali Giovanni Boldini, Giuseppe De Nittis, Giovanni Fattori, Carlo Fornara, Domenico e Gerolamo Induno, Silvestro Lega, Angelo Morbelli, Giuseppe Pellizza da Volpedo, Giovanni Segantini, Federico Zandomeneghi, che testimonia l’importanza storica del fenomeno del…

Pellizza da Volpedo

Pellizza da Volpedo

sede: Gallerie Maspes, Gallerie Enrico (Milano). A centocinquant’anni dalla nascita, le Gallerie Maspes e le Gallerie Enrico di Milano, due tra i più importanti poli per l’arte dell’Ottocento, celebrano Giuseppe Pellizza da Volpedo, nella città che ospita i suoi maggiori capolavori: “Fiumana”, alla Pinacoteca di Brera e il “Quarto Stato” al Museo del Novecento, immagine…

Colori e forme del lavoro – Da Signorini e Fattori a Pellizza da Volpedo e Balla

Colori e forme del lavoro - Da Signorini e Fattori a Pellizza da Volpedo e Balla

sede: Palazzo Cucchiari – Fondazione Giorgio Conti (Carrara). cura: Massimo Bertozzi, Ettore Spalletti. In mostra oltre cinquanta opere, di collezioni pubbliche e private italiane, che spaziano dalla pittura Macchiaiola attraverso il Verismo e le suggestioni simboliste fino alle prime avvisaglie delle avanguardie: da Fattori a Morbelli, da Signorini a Pellizza da Volpedo, qui presente con…

Stati d’animo – Arte e psiche tra Previati e Boccioni

Stati d'animo - Arte e psiche tra Previati e Boccioni

sede: Palazzo dei Diamanti (Ferrara). cura: Chiara Vorrasi, Fernando Mazzocca e Maria Grazia Messina. All’alba della modernità, quando scienziati e letterati facevano a gara per sondare i più oscuri recessi della psiche, alcuni artisti inquieti e visionari sperimentarono linguaggi visivi inediti, capaci di schiudere i regni dell’immaginazione e del sogno e far risuonare la voce…

Il Quarto Stato: oltre il visibile – La Realtà Aumentata svela l’opera di Pellizza da Volpedo

Il Quarto Stato: oltre il visibile - La Realtà Aumentata svela l'opera di Pellizza da Volpedo

sede: Museo del Novecento, Palazzo dell’Arengario (Milano). “Il Quarto Stato: oltre il visibile” è l’evento speciale dedicato all’iconica opera di Pellizza da Volpedo, che permetterà ai visitatori del museo di aprire un ideale varco temporale e “vivere” l’opera in prima persona, in modo dinamico e inedito grazie alla Realtà Aumentata. Il dipinto non rappresenta un’indistinta…