Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Apocalypse Now – Traces and urban archeological and paleontological finds from XXI century

venerdì 3 agosto 2018 - domenica 9 settembre 2018

Apocalypse Now - Traces and urban archeological and paleontological finds from XXI century

sede: Arte Spazio Tempo (Venezia).
cura: Martina Campese.

Apocalypse Now è un progetto di Emiliano Bazzanella, artista e filosofo contemporaneo che, con una serie di citazioni cinematografiche (lo stesso titolo si rifà al film di Francis Ford Coppola 1979), politiche, sociali e scientifiche, ci accompagna in un possibile futuro popolato da “reperti” pseudo-archeologici e paleontologici della nostra attualità.

All’interno della galleria si susseguono installazioni che vogliono riferirsi ad una nuova era, definita sarcasticamente “neoplastica”, portando ad una riflessione critica verso la cosiddetta società dei consumi. I reperti sono quindi formati da oggetti dell’era post-industriale quali: eternit, materiali inquinanti e plastico-elettronici, residui di idrocarburi,…
I rimandi ad un futuro surreale, a tratti inquietante, presenta un susseguirsi di periodi fantastici, ma non troppo irreali: paleoplastico, mesoplastico e neoplastico. Tale studio progettuale così attento è frutto di un viaggio artistico compiuto tra il 2014 ed il 2018, in cui Bazzanella ha raccolto i segni del tempo, immaginando cosa archeologi e paleontologi potrebbero ritrovare della nostra società nel futuro.

Emiliano Bazzanella (1963) è filosofo contemporaneo e visual artist, ha partecipato agli eventi collaterali della 50°, 52°, 53° e 54° Biennale d’Arte e alla 10° Biennale d’Architettura di Venezia. Ha esposto in importanti istituzioni culturali quali: Museo Ca ‘Pesaro (Venezia), Trevi Flash Art Museum (Perugia), ContemporaryArt Gallery (Trento); è stato invitato all’Istituto Italiano di Cultura nel 2006 (Helsinki), nel 2007 (Stoccarda) e nel 2011 (Stoccolma). Dal 2011 inizia ad approfondire la connessione filosofica tra pensiero e immagine, ideando il software (“Tautology”) che produce frasi filosofiche casualmente infinite.

Evento in collaborazione con l’Associazione di promozione sociale e culturale Gea
Inaugurazione: Venerdi 3 Agosto, dalle ore 18:30. Rock-Blues con Steve Litter dalle ore 19:00.

Dettagli

Inizio:
venerdì 3 agosto 2018
Fine:
domenica 9 settembre 2018
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

ARTE SPAZIO TEMPO
Campo del Ghetto Nuovo - Cannaregio 2877
Venezia, 30121 Italia
+ Google Maps
Telefono:
348 9009273
Sito web:
artespaziotempo.it