Emergenza sanitaria
 

Metti in evidenza il tuo Evento!
 

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Expo 3d: Lorenzo Romagna. Il delta di Venere

giovedì 16 Giugno 2022 - giovedì 15 Dicembre 2022

Expo 3d: Lorenzo Romagna. Il delta di Venere

sede: Arte.Go.Gallery (Online).
cura: Ennio Bianco.

L’arte digitale fin dalle sue origini, negli anni ’60, è sempre stata strettamente correlata alle tecnologie informatiche che erano disponibili in quel preciso momento storico, e queste si sono evolute seguendo la famosa legge di Moore, che recita: “La complessità di un chip raddoppia ogni 18 mesi e quadruplica quindi ogni 3 anni”.

Il risultato è stata una continua offerta di computer sempre più piccoli e potenti, di nuovi dispositivi elettronici di input e di output, di interfacce uomo-macchina sempre più ricche di funzionalità, di memorie di massa e di banche date a cui attingere immagini, testi e suoni, di sensori e visori capaci di rilevare dati in tempo reale, e soprattutto di algoritmi software sempre più potenti e capaci di essere utilizzati come oggetti a sé stanti.

Negli ultimi anni, i processi creativi hanno subito un ulteriore sviluppo grazie all’AI (Artificial Intelligence), o meglio ai GAN (Generative Adversarial Networks) e al GPT-3 (Generative Pre-trained Transformer 3).

Da quest’ultimo ambiente sono nate diverse applicazioni che si possono classificare sotto la voce Text-to-Image, vale a dire che l’artista definisce un “prompt” (una domanda) e il grande Modello di AI produce l’immagine, ma fra la domanda e l’immagine vi è sempre uno scarto, una differenza, una ambiguità che nemmeno gli infiniti parametri del programma riescono a risolvere.
La figura dell’Artista si trasforma di fatto in quella che potremmo definire di Prompt Designer, vale a dire un esperto nel dialogo con l’Intelligenza Artificiale.

Lorenzo Romagna - Il delta di Venere

La ricerca che Lorenzo Romagna presenta in questa mostra online vuole rendere omaggio ad un grande scultore del quale ricorre quest’anno il duecentesimo anno dalla scomparsa: Antonio Canova.

I grandi soggetti canoviani (Le tre Grazie, Amore e Psyche, Ercole e Lica, Paolina Borghese, ecc.) sono stati coinvolti nel dialogo fra l’artista e il grande Modello dell’Intelligenza Artificiale.
Ne sono nate immagini che possono essere definite in molti modi, fra questi forse il più coerente è: Neoclassicismo Digitale Astratto.

La plasticità che emerge dalle immagini in esposizione richiama infatti le forme neoclassiche, ma nello stesso tempo le rielabora e le ri-impasta rendendo irriconoscibile l’origine, ponendo tuttavia l’accento sulla resa estetica del risultato.

Un ricerca puntuale che si muove in antitesi rispetto alla grande massa di immagini che richiamano rumorosi mondi distopici, urla di mostri extra-terresti pronti ad invaderci, spaventose figure di guerriere prive di qualsiasi sensualità, e così via.

Le immagini di Lorenzo Romagna richiamano invece il silenzio di un lapidarium, la bellezza astratta dell’estasi erotica, la trasfigurazione neoclassica del “delta di Venere“.
Ennio Bianco

Expo 3d: Lorenzo Romagna. Il delta di Venere

produzione: arte.go.it; realizzazione dgPixel Multimedia Communication
pubblica anche tu la tua mostra virtuale interattiva!

Click Full Screen
per la visualizzazione su smartphone/tablet, installare l’applicazione ArtSteps:
Google Play | App Store

Luogo

ARTE.GO.GALLERY
via Vincenzo Bellini, 3, 35010 Cadoneghe, Padova
Online, 35010 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo