Altre Ecologie - Quando l'Arte protegge il Pianeta

Metti in evidenza il tuo Evento!

altri risultati...

Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

L’altra Resistenza. Militari italiani nei lager tedeschi. Parma, 1943-1945

sabato 20 Aprile 2024 - sabato 15 Giugno 2024

L'altra Resistenza. Militari italiani nei lager tedeschi. Parma, 1943-1945

sede: APE Parma Museo (Parma).

L’8 settembre 1943 segna una data cruciale per la storia italiana.
A seguito dell’armistizio e del successivo intervento militare dei tedeschi, numerosi soldati italiani rifiutarono di proseguire la guerra al fianco dei nemici e anche di tornare sotto le insegne del nuovo governo fascista, la Repubblica Sociale Italiana: catturati, furono inviati nei campi di prigionia del Reich e destinati ad una durissima detenzione, segnata dalla fame e dal lavoro forzato.
A questi i tedeschi assegnarono lo status di Internati Militari Italiani (IMI).
In tanti, circa 50.000, non fecero mai ritorno a casa.
Il loro rifiuto fu quindi un forte atto di Resistenza: altri fecero lo stesso operando in clandestinità o salendo sui monti per combattere nelle formazioni partigiane.

È proprio a questa Resistenza – quella poco conosciuta degli internati militari italiani – che l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Parma con il sostegno di Fondazione Monteparma dedica, in occasione dell’80° anniversario della lotta di Liberazione, la mostra “L’Altra Resistenza. Militari italiani nei lager tedeschi. Parma, 1943-1945”, realizzata anche con il contributo del Comune di Parma e della Regione Emilia-Romagna.

La mostra nasce da una ricerca di natura storico-documentaria, avviata da ISREC Parma nel 2021, sul fenomeno della deportazione dal parmense durante i mesi dell’occupazione tedesca. Gli IMI, infatti, sono rimasti a lungo ai margini della narrazione resistenziale italiana, trovando un’adeguata collocazione storica solo a partire dagli anni Ottanta-Novanta, quando nuovi studi consentirono una maggiore e migliore comprensione del loro contributo all’antifascismo.

La mostra intende illustrare i diversi aspetti dell’esperienza vissuta dagli internati militari ed è composta da una parte introduttiva che riguarda i dati complessivi del fenomeno, con una sezione dedicata agli internati del parmense, anche grazie a mappe interattive e filmati. Il percorso affronta poi i temi di natura esistenziale dei deportati e tutto quello che si iscrive alla soggettività e all’esistenza umana relegata dietro i reticolati, raccontando anche gli stati d’animo e il reinserimento dei reduci una volta rientrati a casa a guerra conclusa, con una particolare attenzione per l’Associazione Nazionale Reduci dalla Prigionia (sezione di Parma), della quale ISREC conserva le carte “Storie di vita” raccontate nelle lettere inviate a casa, dagli appunti segnati nei diari e nelle testimonianze scritte.

L’allestimento si caratterizza per la sua natura dialettica che ha come elemento distintivo il dialogo tra contesti storici e racconti di vita (tranche de vie) dei prigionieri anche attraverso oggetti artistici (disegni e testimonianze visive della vita nei campi di internamento) e contenuti multimediali.
I documenti e le testimonianze selezionate per la mostra provengono dall’Archivio ISREC Parma, Archivio Centrale dello Stato, Archivio Storico Comunale di Parma, Archivio Storico Diocesano di Parma, Archivio della SPI-CGIL, Casa-Archivio Guareschi ma anche da collezionisti privati che hanno generosamente messo a disposizione ricordi di famiglia e altre preziose testimonianze (lettere, diari e appunti lasciati dai reduci dei campi).
I risultati dell’indagine storiografica alla base della mostra verranno pubblicati in un volume a cura di Roberta Mira (nella collana “Riflessi”, editore MUP) che sarà presentato il 9 maggio sempre all’APE Parma Museo.

Immagine in evidenza
Parma, 9-15 settembre 1943, Militari italiani mentre vengono condotti in Cittadella © US National Archives & Records Administration NARA)

Dettagli

Inizio:
sabato 20 Aprile 2024
Fine:
sabato 15 Giugno 2024
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , ,

Luogo

APE PARMA MUSEO
Strada Luigi Carlo Farini, 32
Parma, 43121 Italia
+ Google Maps
Phone
0521 2034
Visualizza il sito del Luogo