Metti in evidenza il tuo Evento!
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento
 

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Lara Ilaria Braconi e Piermario Dorigatti. Antica straniera

martedì 28 Giugno 2022 - domenica 7 Agosto 2022

Lara Ilaria Braconi e Piermario Dorigatti. Antica straniera

sede: Casa degli Artisti di Milano (Milano).

“Antica straniera” è il titolo della mostra che riunisce le opere di Braconi e Dorigatti, frutto di un intenso lavoro durante la residenza in Casa degli Artisti nei primi mesi del 2022.

Artisti di generazioni diverse, Lara Ilaria Barconi (1992) e Piermario Dorigatti (1954) hanno condiviso per tre mesi l’ampio atelier al secondo piano lasciando che la vicinanza, lo spazio e la luce naturale diffusa generassero tra loro un confronto continuo e una sperimentazione su quella antica straniera che è per loro la pittura.

Nelle opere di Piermario Dorigatti spiccano elementi tipici della sua figurazione assieme ad una maggiore intensità della luce, che nel giallo prescelto sembra essersi mescolata, dando alle opere evidente vitalità. Il senso del dramma e del gioco rappresentano due polarità, che convivono in equilibrio in un teatro dell’assurdo. La memoria da cui Dorigatti attinge il suo immaginario viene riversata sulle tele con assoluta freschezza, originalità e attualità pittorica.

Se per Dorigatti il lavoro alla Casa è stato un sussulto immediato e costante che lo ha portato subito a disegnare abbozzi di figure che varieranno di poco nella loro struttura definitiva, nel lavoro di Lara Ilaria Braconi si assiste ad una metamorfosi viscerale.

Circa trecento disegni a carboncino e acquerello sono stati il principio della muta: segni primitivi e forme rudimentali intrise di inchiostri. Contemporaneamente, le tele hanno iniziato a percorrere passaggi di stratificazione e sedimentazione di colori, forme e immagini che tipicamente si sovrappongono nella pittura di Braconi: da un giorno all’altro i quadri sono mutati, portando ulteriori possibilità all’immagine, moltiplicando paesaggi. Da questa magmaticità e differenziazione materica – guidata dai disegni, appunti visivi essenziali – il lavoro di Lara si è evoluto in due macro categorie. Da una parte tele che, stelaiate, portano il retro a essere immagine visibile e a far emergere tracce dei quadri precedenti. La memoria della tela che si fa quadro e che accoglie l’immagine finale, dipinta dalla pittrice. Dall’altra, tele che vengono ritagliate in pezzi, ricomposte e inteliate su altre tele di juta preparata, grezza o di cotone bianco per dare forma a nuovi dipinti. Si assiste quindi a una pittura che si fa quasi scultorea, oggetto pittorico, che si apre alle possibilità dei materiali, dello spazio e della luce. Equilibri che in ciascuna opera appaiono diversi ma sempre precari ed armonici, densi, violenti, leggeri o vuoti. Sedici le tele esposte, che mostrano con evidenza la diversità e l’armonia tra due modi di vivere e restituire la pittura.

Inaugurazione
28 giugno 2022 ore 17.30 – 21.00

Informazioni
info@casadegliartisti.com

Immagine in evidenza
di Lara Ilaria Braconi

Dettagli

Inizio:
martedì 28 Giugno 2022
Fine:
domenica 7 Agosto 2022
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , , , ,

Luogo

CASA DEGLI ARTISTI DI MILANO
Corso Garibaldi, 89a
Milano, 20121 Italia
+ Google Maps
Visualizza il sito del Luogo