Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città | Segnala il tuo Evento

Ordinanza Covid 19

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

68 pezzi facili – Mostra collettiva

martedì 19 Novembre 2019 - lunedì 23 Dicembre 2019

68 pezzi facili - Mostra collettiva

sede: Galleria Anna Maria Consadori (Milano).

“68 pezzi facili” è una Wunderkammern contemporanea che raccoglie opere che spaziano dal Cinquecento ai giorni nostri, piccoli capolavori di scultura, pittura, grafica, fotografia, design, legati dall’unico filo rosso del piacere della qualità pur nelle piccole dimensioni.

Sono sorprese, riconferme o scoperte, micro-capolavori inattesi dalla bellezza immediata: pezzi facili, appunto.
Senza complicazioni ideologiche e concettuali, senza spiegazioni pedanti, gli oggetti semplicemente accostati parlano da soli: un orciolo in maiolica di Gio Ponti del 1927 sta a fianco a un enigmatico vaso in ceramica di Studiopepe, un rarefatto paesaggio del giapponese Toshimitsu Baba si confronta con una raffinata Santa Margherita di Ventura Salinbeni, artista senese di fine ‘500.
Il gioco dei rimandi, delle relazioni inattese, delle Liaisons non più Dangereuses ma piuttosto stimolanti, creative è un gioco infinito che ciascuno è invitato a ripercorrere seguendo propri percorsi culturali o affettivi.
Ritrovando artisti amati da sempre, come Sottsass, Mendini o Castellani, insieme a giovani artisti inediti, scoperti o ri-scoperti dalla galleria; o come Tomaso Buzzi, architetto di chiara fama negli anni ’30 ma poco noto come straordinario disegnatore e pittore; oppure Antonia Campi, straordinaria designer e ceramista della quale si presenta una rara collezione di gioielli in oro, argento e porcellana.

Valentina Angeloni, Toshimitsu Baba, Enrico Baj, Marco Bay, Joseph Beuys, Giuseppe Biagi, Giuseppe Bernardino Bison, Alighiero Boetti, Bottega Di Giulio Cesare Procaccini, Paolo Brenzini, Chiara Briganti, Tomaso Buzzi, Sofia Cacciapaglia, Antonia Campi, Casagrande e Recalcati, Enrico Castellani, Ugo Celada, Christo, Silvio Consadori, Pietro Consagra, Giancarlo Consonni, Mario Crimella, Riccardo Dalisi, Lucio Del Pezzo, Johannes De Smet, Marcello Dudovich, Maurizio Fusari, Guido Gambone, Giandante X, Pietro Gilardi, Guy Harloff, David Hicks, Allen Jones, Larep, Vittorio Locatelli, Maestro Ferrarese XVIII secolo, Giuseppe Maraniello, Marino Marini, Giuseppe Melandri, Fausto Melotti, Alessandro Mendini, Bruno Munari, Matteo Naggi, Carlo Ninchi, Nishinoda, Ornaghi e Prestinari, Ivo Pannaggi, Tullio Pericoli, Marco Petrus, Gio Pomodoro, Gio Ponti, Remo Salvadori, Mimmo Rotella, Lino Sabattini, Ventura Salinbeni, Giancarlo Sangregorio, Seguso, Jesus Rafael Soto, Ettore Sottsass, Studiopepe, Superstudio, Leopold Survage, Guido Tallone, Joe Tilson, Masanori Umeda, Nanni Valentini, Victor Vasarely, Renato Volpini, Tapio Wirkkala

Inaugurazione: 19 Novembre 2019 dalle 18:30